Libreria

L’Almanacco della Marcianese Lanciano 2016-2017 è un fascicoletto a colori in formato A4 di 28 pagine più copertina in cartoncino, che raccoglie tutti gli articoli sulle partite della Marcianese pubblicati durante la stagione 2016-2017 sul sito, parzialmente rivisti e corredati con foto, statistiche della squadra, tutti i risultati del campionato, classifiche generale e marcatori.

Breve storia del calcio a Lanciano nella prima metà del Novecento è una pubblicazione prodotta in occasione della mostra documentaria e fotografica sul calcio a Lanciano dalle origini all’immediato Dopoguerra, allestita dall’associazione Lanciano Rossonera in occasione delle Feste di Settembre 2016. Si tratta di un piccolo volume, di appena dodici pagine, che ricorda i personaggi principali e ripercorre gli eventi salienti di mezzo secolo di football cittadino.

Il terzo numero speciale di Lancianosport sulla storia del calcio lancianese prende in considerazione gli anni dell’immediato Dopoguerra, con la rinascita dell’attività sportiva in città con i primi tornei locali postbellici e quindi con la riaffiliazione di una formazione cittadina ai campionati ufficiali della Figc. In particolare nel 1946-47 viene rifondata una società sportiva riadottando la storica denominazione Virtus, con la squadra nuovamente affidata all’allenatore Giuseppe Baccilieri che riporta i rossoneri in Serie C. In questi anni la Virtus, in seguito alla riforma dei campionati varata dalla Federazione, milita nella divisione interregionale, la futura Quarta Serie e attuale Serie D, fino al 1950-51.

Secondo numero speciale di Lancianosport sulla storia del calcio lancianese Stavolta il periodo preso in considerazione è quello che va dalla stagione 1930-31, subito dopo il fallimento della Virtus, alla sospensione dei campionati a causa della guerra, quando a rappresentare Lanciano c’è la Frentana. In mezzo una dozzina di stagioni tra alti e bassi, la costruzione del nuovo campo sportivo e il ritorno in Serie C. Come il precedente numero speciale, anche questo è frutto di ricerche condotte tra archivi e biblioteche che hanno permesso di riscoprire notizie inedite o dimenticate su oltre un decennio di sport frentano, e grazie alle quali le classifiche complete di alcuni campionati regionali vengono pubblicate per la prima volta integralmente

Numero speciale di Lancianosport sulle origini del calcio a Lanciano e la Virtus negli anni ’20 Il volume è il frutto di ricerche condotte tra archivi e biblioteche, riporta molte notizie inedite o dimenticate sulla nascita della Virtus Lanciano e sulle vicende sportive del club, inquadrate sia nel contesto politico ed economico cittadino sia in quello più ampio del calcio abruzzese e italiano. Per ogni campionato sono elencati tutti i risultati, compresi quelle delle amichevoli, di cui si ha notizia, con i relativi tabellini e l’evoluzione della classifica giornata per giornata. Non mancano informazioni storiche di interesse non esclusivamente calcistico. Immagini, informazioni e curiosità su squadre e giocatori avversari fanno di questo numero speciale una sorta di almanacco delle stagioni sportive dell’epoca che hanno avuto la Virtus Lanciano come protagonista di primo piano

Quaderno fotografico sui play off 2011-2012 Si tratta di un album di sedici pagine che celebra l’impresa della Virtus Lanciano che nei play off del girone B di Lega Pro della stagione 2011-2012 ha conquistato la promozione in Serie B. I servizi fotografici di Federica Roselli riguardano in particolare le due trasferte in Sicilia, quelle degli incontri di ritorno della semifinale a Siracusa pareggiata 2-2 e della finale a Trapani vinta 1-3 in rimonta. La copertina è per Antonio Aquilanti, il difensore lancianese della Virtus, tra i grandi protagonisti di questa storica vittoria

Numero speciale a colori Dopo la promozione in Serie B l’uscita settimanale di Lancianosport è in via eccezionale a colori e interamente dedicata al campionato della Virtus, con il racconto del campionato, la festa promozione, i volti dei protagonisti e la presentazione della stagione successiva, che vedrà i frentani protagonisti per la prima volta nella loro storia nel campionato cadetto. La grafica della copertina, che prende fronte e retro del giornale, richiama quella di uno storico numero speciale de L’Informatore Frentano che nel 1986 celebrava la vittoria nello spareggio di Latina contro il Chieti per l’ammissione in Serie C2

Ristampa anastatica dell’edizione speciale dell’Informatore Frentano realizzata dopo la vittoria dello spareggio giocato contro il Chieti a Latina per l’ammissione in Serie C2 nella stagione 1985-86: un successo indimenticabile ai calci di rigore, arrivato dopo una lunga rincorsa in campionato, che ha fatto la storia del calcio frentano

 

Se sei interessato a una di queste pubblicazioni scrivi a
lancianosport(chiocciola)gmail.com
A Lanciano le puoi trovare nelle librerie Barbati, Gulliver e Mu

Lascia un commento