Fuori quota, regole invariate nel 2018-2019: saranno ancora tre in Promozione ed Eccellenza

Il consiglio direttivo della Figc Abruzzo ha deliberato che anche per la stagione sportiva 2018-2019, nei tornei di Promozione ed Eccellenza di propria competenza, bisognerà avere in campo tre “giovani calciatori”, detti anche “under” o “fuori quota”. Il limite di età resta lo stesso del campionato in corso, e quindi durante i novanta minuti si dovranno schierare almeno un ’98, un ’99 e un 2000.



Per le eventuali sostituzioni bisognerà sempre tener conto di questi equilibri, ma faranno eccezione i casi di espulsione o, a sostituzioni fatte, degli infortuni. L’inosservanza della regola dei fuori quota comporta la sconfitta a tavolino. Anche nei tornei abruzzesi di Prima Categoria la situazione resterà invariata: nel 2018-2019 dovranno essere impiegati un ’96 e un ’97. In Seconda invece continueranno a non essere obbligatori gli under.



Tra i calciatori che finora hanno collezionato almeno un presenza con il Lanciano, in Promozione saranno così ancora fuori quota i terzini Filippo Boccanera (1998, 12 presenze/0 gol) e Gianluca De Santis (1999, 3/0), e i centrocampisti Manuel La Morgia (1999, 4/0), Luigi Nativio (2000, 3/0), Manuel Vitali (2000, 5/1) ed Elton Zela (2000, 1/0).

Manuel Vitali, primo 2000 a segnare un gol con la maglia del Lanciano

Tre Ville-Atletico Cupello: arriva il 3-0 a tavolino e -1 in classifica ai rossoblù




Come annunciato il giudice sportivo ha stabilito il risultato di 3-0 a tavolino per la gara Tre Ville-Atletico Cupello, che domenica scorsa non è stata giocata per la mancata presenza della squadra ospite. La formazione cupellese viene inoltre penalizzata di 1 punto in classifica e multata di 150 euro.

Il club rossoblù dovrà anche corrispondere al Tre Ville 105 euro quale indennizzo per mancata incasso. Si è giocato invece il recupero Scerni-San Vito 83: l’unica sanzione relativa a questa gara è la diffida per recidiva in ammonizioni dello scernese Lorenzo Napolitano.

Nella prima giornata di ritorno dovranno quindi scontare le squalifiche rimediate dopo l’ultima di andata Mauro Casalanguida e Stefano Di Girolamo (Athletic Lanciano, che però ospita l’Atletico Cupello che difficilmente si presenterà), Marco Caldi e Dino Di Campli (Paglieta), Tommaso Luciano e Bruno Sferrella (Orsogna), Tiberiu Kiss (Tollese), Donato Di Pardo (Trigno Celenza).




IL CALENDARIO DEL GIRONE B IN PDF

LA CLASSIFICA
42
Lanciano
37 Atessa Mario Tano
33 Virtus Ortona
26 Athletic Lanciano
25 Vasto Marina
23 Orsogna
21 Scerni
16 Atletico Cupello (-1)
14 Paglieta
12 San Vito 83 e Tollese
10 Roccaspinalveti e Tre Ville
9 Trigno Celenza
7 Fresa

LA PRIMA GIORNATA DI RITORNO
Athletic Lanciano-Atletico Cupello
Orsogna-Roccaspinalveti
Scerni-Paglieta
Tollese-Fresa
Trigno Celenza-Atessa Mario Tano
Vasto Marina-San Vito 83
Virtus Ortona-Lanciano (sabato 13)
riposa Tre Ville

Di Meco alla Virtus Ortona




La Virtus Ortona, che sabato ospita il Lanciano al Comunale di via Giovanni XXIII, ha tesserato il centrocampista Matteo Di Meco. Lancianese ed ex Spal Lanciano classe 1988, Di Meco si è svincolato a dicembre dall’Orsogna, dove ha collezionato 12 presenze e realizzato un gol; in precedenza ha giocato anche con Atessa, Fossacesia, Guardiagrele, Termoli e Tre Ville.

IL CALCIOMERCATO DI DICEMBRE NEL GIRONE B DI PRIMA CATEGORIA

IL CALENDARIO DEL GIRONE B IN PDF

Di Meco in campo con l’Orsogna a Guardiagrele contro il Lanciano

Ultime amichevoli prima del ritorno: derby a Ortona e vittoria dell’Athletic Lanciano a Fossacesia




In questi giorni diverse squadre del girone B di Prima Categoria hanno giocato le ultime amichevoli della sosta natalizia, prima dell’inizio del girone di ritorno in programma per il prossimo week-end. L’Athletic Lanciano, che già nelle settimane precedenti capodanno aveva disputato un paio di partite, giovedì scorso ha superato 0-1 a Fossacesia la squadra di casa che milita in Promozione con una rete di Simone Aielli.

Simone Aielli

Sempre giovedì la Virtus Ortona ha giocato un derby amichevole con l’Ortona che milita in Promozione, e che lo scorso anno ha vinto il girone B di Prima: la gara è terminata 2-0 per i “cugini maggiori” con reti di Stefano Pompilio nel primo tempo e Giovanni Bolognini nel secondo. La Tollese invece ha affrontato ieri la squadra di Ortona che milita in Terza, il Victoria Cross, imponendosi con largo margine.



LA PRIMA GIORNATA DI RITORNO
Athletic Lanciano-Atletico Cupello
Orsogna-Roccaspinalveti
Scerni-Paglieta
Tollese-Fresa
Trigno Celenza-Atessa Mario Tano
Vasto Marina-San Vito 83
Virtus Ortona-Lanciano (sabato 13)
riposa Tre Ville

IL CALENDARIO DEL GIRONE B IN PDF

LA CLASSIFICA
42
 Lanciano
37 Atessa Mario Tano
33 Virtus Ortona
26 Athletic Lanciano
25 Vasto Marina
23 Orsogna
21 Scerni
17 Atletico Cupello
14 Paglieta
12 San Vito 83 e Tollese
10 Roccaspinalveti
9 Trigno Celenza
7 Tre Ville e Fresa

Goleada del Lanciano in amichevole. Mister Del Grosso in campo con l’Amatori Calcio Club




LANCIANO-AMATORI CALCIO CLUB 14-0 (7-0)
DOMENICA 7 GENNAIO 2017 – 14:30 – ENRICO ESPOSITO DI LANCIANO
(4-3-3) . Di Vincenzo (1’ st De Florio); Boccanera (1’ st Giancristofaro), Scudieri, Natalini, Shipple (1’ st Nativio); Petrone (1’ st Zela), Avantaggiato (1’ st Quintiliani), Val; Tarquini (1’ st Carniel), Sardella (1’ st De Santis). Allenatore: Alessandro Del Grosso
(4-4-2) Cimini (1’ st Cotellessa); Paolucci (1’ st F. Rapino), Ulisse (39’ pt D’Onofrio), Lupinetti, Incollingo (14’ st Di Biase); Rosato (1’ st Massimini), E. Menna (1’ st Di Nenno), Cianci (1’ st Del Grosso), M. Pasquini (14’ st V. Rapino); Menno Di Bucchianico, Magnante (1’ st M. Menna). Allenatore: Fabio Pagliani
ARBITRO Luigi Filomarino
RETI 23’ pt Di Gennaro, 25’ pt Tarquini, 29’ pt Boccanera, 32’ pt Sardella, 38’ pt Boccanera, 41’ pt Di Gennaro, 44’ pt Sardella, 3’ st De Santis, 7’ st Val, 10’ st Natalini, 11’ st Val, 14’ st De Santis, 25’ st De Santis, 45’ st Val
NOTE Annullati due gol per fuorigioco a Di Gennaro (4’ pt) e Tarquini (21’ pt); nel secondo tempo l’allenatore del Lanciano Del Grosso in campo con Amatori Calcio Club; angoli 6-0; recupero 0’ pt 1’ st




Foto di gruppo di giocatori e dirigenti delle due squadre: in piedi nell’ultima fila Del Grosso è l’ottavo da destra; il primo invece è l’allenatore dell’Athletic Lanciano Matteo Pasquini

San Vito 83 corsaro a Scerni. L’Atletico Cupello non si presenta a Mozzagrogna




Non si è disputato il recupero dell’ultima giornata di andata in programma oggi a Mozzagrogna: l’Atletico Cupello non si è presentato. Nei prossimi giorni la Figc dovrebbe ufficializzare il 3-0 a tavolino in favore del Tre Ville e 1 punto di penalizzazione ai cupellesi. È sempre più probabile quindi che nei prossimi giorni la società rossoblù formalizzi il ritiro dal campionato.

Stavolta si è invece giocata a Scerni la gara rinviata della 13esima giornata, il cui primo recupero era stato sospeso per nebbia. A imporsi è stato il San Vito 83 con un gol di Daniel Montebruno nel primo tempo: gli ospiti escono così dalla zona play out, mentre i rossoblù restano a 4 lunghezze dall’ultimo posto utile per i play off.



LA CLASSIFICA
42
Lanciano
37 Atessa Mario Tano
33 Virtus Ortona
26 Athletic Lanciano
25 Vasto Marina
23 Orsogna
21 Scerni
17 Atletico Cupello
14 Paglieta
12 San Vito 83 e Tollese
10 Roccaspinalveti
9 Trigno Celenza
7 Tre Ville e Fresa

LA PRIMA GIORNATA DI RITORNO
Athletic Lanciano-Atletico Cupello
Orsogna-Roccaspinalveti
Scerni-Paglieta
Tollese-Fresa
Trigno Celenza-Atessa Mario Tano
Vasto Marina-San Vito 83
Virtus Ortona-Lanciano (sabato 13)
riposa Tre Ville

Domenica recuperi a Scerni e Mozzagrogna: l’Atletico Cupello ci sarà?




Domenica 7 gennaio sono in programma due recuperi nel girone B di Prima Categoria: alle 14:30 sono chiamati a scendere in campo Scerni e San Vito 83 al Di Vittorio, e Tre Ville e Atletico Cupello al Comunale di Mozzagrogna.

La gara tra rossoblù e sanvitesi della 13esima giornata era stata rinviata una prima volta per un lutto che ha colpito il club biancazzurro, e una seconda volta per nebbia. L’incontro dell’ultima di andata fra gialloverdi e Atletico è stato invece rinviato per accordo tra le due società.

Lo svolgimento della partita di Mozzagrogna è però in dubbio: al club di Cupello, fra ceduti e svincolati, non è rimasto quasi nessuno, e non è chiaro chi possa essere schierato domenica. In queste settimane sono circolate voci di un probabile ritiro dal campionato, e non è escluso che a breve la società formalizzi questa decisione.



RECUPERI E DESIGNAZIONI ARBITRALI
domenica 7 gennaio 14:30

Scerni-San Vito 83 Ennio Torricella di Vasto
Tre Ville-Atletico Cupello Antonio Diella di Vasto

PRIMA GIORNATA DI RITORNO
domenica 14 gennaio 14:30

Athletic Lanciano-Atletico Cupello
Orsogna-Roccaspinalveti
Scerni-Paglieta
Tollese-Fresa
Trigno Celenza-Atessa Mario Tano
Vasto Marina-San Vito 83
Virtus Ortona-Lanciano (sabato 13)
riposa Tre Ville