Mercoledì al Biondi amichevole col Miglianico di Marfisi

Mercoledì alle 17:00 il Lanciano ospita al Biondi il Miglianico per la seconda amichevole estiva dei rossoneri. I gialloblù dall’anno scorso sono guidati in panchina da Mario D’Ambrosio, che in precedenza era stato il tecnico di Juniores e Allievi, oltre che responsabile del settore giovanile.




D’Ambrosio schiera solitamente i suoi con 4-2-3-1 o con il 4-3-3, e tra i giocatori in organico può contare su Augusto Marfisi, uno tra i ragazzi più talentuosi usciti nelle ultime stagioni dal settore giovanile della Virtus Lanciano. Marfisi viene solitamente schierato come mezzala nel 4-3-3 o nella coppia di mediani nel 4-2-3-1.

Giocatori del Miglianico al termine di una gara dello scorso campionato vinta 2-1 col Capistrello grazie a una doppietta di Augusto Marfisi

Il Miglianico ha concluso il precedente campionato di Eccellenza al terzultimo posto, salvandosi poi ai play out vincendo 0-1 in casa del Morro d’Oro. La squadra è ancora in costruzione, e anche per questa stagione l’obiettivo dei gialloblù resta la salvezza, possibilmente in maniera meno sofferta.




Marfisi è arrivato in gialloblù l’anno scorso. In precedenza aveva vinto il campionato di Eccellenza con la Vastese di Gianluca Colavitto insieme ad Alessandro Tarquini e Alessio Natalini, ora in forza al Lanciano. Ha giocato anche con Val di Sangro in Promozione e Terracina in D, e in C all’Aquila e Aprilia, dove ha avuto come compagno di squadra il portiere Mattia Di Vincenzo.

L’ultimo gol segnato da Marfisi (su punizione) con la maglia del Lanciano nella fase nazionale del torneo Berretti, contro il Frosinone a Villa delle Rose

Con la Virtus Marfisi è stato vicecampione d’Italia Berretti nel 2010-2011, e conta 6 presenze in campionato con la prima squadra. Sul versante rossonero l’ex di turno è invece il tollese Mario Quintiliani, che con la maglia del Miglianico tra il 2009 e il 2013 ha giocato tre campionati di D e 2 di Eccellenza.




Le ultime gare ufficiali tra i rossoneri e il Miglianico risalgono ad oltre trenta anni fa, quando il Lanciano ’90 affrontò i gialloblù nell’Eccellenza 1993-94 e 1994-95, e nella Promozione 1992-93, campionato in cui la squadra del presidente Stefano Mercadante si piazzò al primo posto lasciandosi alle spalle proprio il Miglianico, secondo a 4 punti.