Archivi tag: Ex Rossoneri

In Promozione c’è anche l’ex rossonero Cini: gioca nel girone A col Morro D’Oro





L’unico incrocio possibile può avvenire in Coppa Italia, perché la sua squadra è inserita nel girone A: nel campionato di Promozione al quale partecipa quest’anno il Lanciano c’è anche un ex rossonero dei primi anni di C1, Giorgio Cini.

Classe 1979, Cini milita ormai in Promozione da diverse stagioni: l’anno scorso ha vinto il campionato con la Virtus Teramo, dove era arrivato nel 2014 dall’Avezzano, ed è stato ora ingaggiato dal Morro d’Oro.

Il centrocampista di origine romana ha giocato nel Lanciano per tre stagioni, a partire dal 2003-2004, quando però giocò solo 6 partite a causa delle condizioni fisiche non ottimali. Giocò invece con continuità nel 2004-2005 e 2005-2006, collezionando alla fine complessivamente 60 presenze in campionato e segnando 6 gol.

In seguito Cini ha continuato a giocare tra i professionisti con Cisco Roma, Gallipoli (dove ha vinto il campionato di C1) e Valenzana fino al 2010. In Abruzzo è tornato definitivamente dal 2013, quando è stato tesserato in Eccellenza dal San Nicolò.



In Serie B è la notte degli ex rossoneri: D’Aversa in A all’ultimo minuto, Castori salvo




Roberto D’Aversa, ex allenatore della Virtus Lanciano e capitano dei rossoneri nell’anno della promozione in Serie B, conquista la promozione in Serie A con il Parma, che già nella scorsa stagione aveva guidato alla vittoria dei play off di Serie C.

D’Aversa nella sala stampa del Biondi quando era l’allenatore della Virtus Lanciano

Nel turno conclusivo del torneo cadetto, giocato stasera, i gialloblù hanno vinto alla Spezia, ma hanno conquistato il secondo posto, e quindi la promozione diretta in A, grazie al Foggia che all’89 ha pareggiato a Frosinone (che sarà così costretto ai play off).




Un altro ex tecnico rossonero ha invece festeggiato la salvezza, Fabrizio Castori, che è tornato a stagione in corso alla guida del Cesena. I bianconeri, alla luce dei risultati dagli altri campi, si sarebbero ugualmente salvati: la squadra di Castori ha comunque chiuso in bellezza la stagione superando la Cremonese al Manuzzi.