Archivi tag: Sant’Anna

Sant’Anna-Lanciano 1-3





SANT’ANNA 1 Muscato, Di Pompeo, Costantini, Mammarella, Desiderio, Santarelli, La Torre (28’ st Amorese), Di Primio (45’ st Sciscente), Diuf (15’ st Torsellini), Colecchia, Di Turi (45’ st Sciannamea). A disposizione: Predescu, Calci, Perinelli, Leva, Orsini. Allenatore-giocatore: Roberto Santarelli
LANCIANO 3 Sinopoli, De Santis (45’ st Trisi), Quacquarelli (15’ st Boccanera), Avantaggiato (17’ st Verna), Scudieri, Natalini, Quintiliani, Petrone, Tarquini (37’ st Di Gennaro), La Selva, Sardella (20’ st Cianci). A disposizione: Di Vincenzo, Kossiakov, E. Zela, F. Malvone. Allenatore: Alessandro Del Grosso
ARBITRO Stefano Giampietro di Pescara
RETI 16’ pt e 33’ pt Quintiliani (L), 35’ pt Desiderio (S), 42’ st Petrone (L)
NOTE partita giocata a Sambuceto per motivi di ordine pubblico; ammoniti Di Pompeo, Sardella e Costantini; angoli 1-6; recupero 2’ pt 3’ st; spettatori 150 circa quasi tutti ospiti




RISULTATI DELLA 21esima GIORNATA
Bacigalupo Vasto Marina-San Salvo 5-0
Bucchianico-Casolana 3-2 a Lettomanoppello
Ortona-Fossacesia 2-1
Passo Cordone-Piazzano 2-1
Raiano-Fater Angelini 2-2
River Chieti-Ovidiana Sulmona 2-1
Sant’Anna-Lanciano 1-3 18:00 a Sambuceto
Val di Sangro-Casalbordino 0-1
Villa 2015-Scafa Cast 1-0




CLASSIFICA
54
Lanciano
46 Bacigalupo Vasto Marina
41 Casalbordino
37 Ortona
32 San Salvo
31 Scafa Cast
29 Villa 2015
28 River Chieti, Fater Angelini
26 Val Di Sangro
25 Bucchianico
22 Piazzano, Raiano, Fossacesia
18 Ovidiana Sulmona
17 Sant’Anna, Passo Cordone
16 Casolana

Squalificati nel girone B: Villa 2015 a Lanciano senza Vatavu

In occasione della sfida col Lanciano di domenica prossima, il Villa 2015 non avrà a disposizione l’attaccante Cosmin Vatavu, squalificato per un turno dal giudice sportivo. Vatavu è il capocannoniere della formazione biancorossa: in campionato ha segnato sette reti.




Per la terza giornata di ritorno nel girone B di Promozione sono squalificati anche Andrea Tucci (Fossacesia), Mattia Granata (Ortona), Youssouph Badji (Ovidiana Sulmona), Giacomo Evangelista (Passo Cordone), Francesco Direttore (Piazzano).




Sono invece diffidati Silverio Benedetto (Casalbordino), Simone Bianchi (Ovidiana Sulmona), Modou Niang (Passo Cordone), Daniele Latorre (Sant’Anna), Emilio Pasquini (Val di Sangro). Il dirigente del Villa 2015 Moreno Miccoli è stato sanzionato con ammonizione e diffida.




TERZA GIORNATA DI RITORNO
domenica 13 gennaio 14:30

Bucchianico-Val di Sangro
Casolana-Sant’Anna
Fater Angelini-Bacigalupo Vasto Marina
Fossacesia-Passo Cordone
Lanciano-Villa 2015
Ovidiana Sulmona-Raiano
Piazzano-Casalbordino
San Salvo-Ortona
Scafa Cast-River Chieti




CLASSIFICA
48 Lanciano
42 Bacigalupo Vasto Marina
35 Casalbordino
34 Ortona
29 San Salvo
28 Scafa Cast*
26 Fater Angelini, Villa 2015
25 River Chieti
23 Val di Sangro
22 Piazzano, Bucchianico
19 Fossacesia
18 Ovidiana Sulmona, Raiano*
17 Sant’Anna
16 Casolana
14 Passo Cordone
*Raiano-Scafa Cast sarà recuperata mercoledì 16 gennaio

Recuperi: derby di Montemarcone senza reti, Bucchianico corsaro





È finito a reti inviolate il derby tra Piazzano e Val di Sangro giocato oggi a Montemarcone. La gara della seconda giornata di ritorno del girone B di Promozione era stata rinviata domenica scorsa a causa delle conseguenze del maltempo. L’altro recupero, Sant’Anna-Bucchianico, ha visto prevalere gli ospiti 0-2. Mercoledì 16 gennaio viene recuperata la partita Raiano-Scafa Cast.



CLASSIFICA

48 Lanciano
42 Bacigalupo Vasto Marina
35 Casalbordino
34 Ortona
29 San Salvo
28 Scafa Cast*
26 Fater Angelini, Villa 2015
25 River Chieti
23 Val di Sangro
22 Piazzano, Bucchianico
19 Fossacesia
18 Ovidiana Sulmona, Raiano*
17 Sant’Anna
16 Casolana
14 Passo Cordone

Lo stadio Comunale di Montemarcone

Mercoledì due recuperi del girone B





Mercoledì 9 gennaio si recuperano le prime due delle tre gare del girone B rinviate domenica scorsa a causa del maltempo: in campo scendono Piazzano-Val di Sangro alle 18:30 e Sant’Anna-Bucchianico alle 19:00. Sarà invece recuperata mercoledì 16 gennaio la partita Raiano-Scafa Cast, in quanto il terreno di gioco di Raiano non è ancora tornato agibile.



Lo stadio Comunale di Montemarcone

Giudice sportivo, quattro squalificati per il Passo Cordone





Dopo la 13esima giornata, nel girone B di Promozione il giudice sportivo ha squalificato per un turno ben quattro giocatori del Passo Cordone: Giuseppe Colantoni e Luca Palanza espulsi domenica in occasione della sfida in casa del Bucchianico, e Michele Acciavatti e Daniele Barbetta per recidiva in ammonizione.

Un turno di stop anche ad Andrea Di Felice e Michele Di Renzo (Bucchianico), Paolo Fusella (Fater Angelini) e Roberto Santarelli (Sant’Anna). Sono invece diffidati Gabriele Bartoletti (Fater Angelini), Pierpaolo Ursini (Fossacesia), Giuseppe Colantoni (Passo Cordone), Deivid Kadriu (Raiano), Babacar Diouf e Andrea Tacconelli (Sant’Anna), Mateo Gastón Carro Gaiza e Giovanni Luongo (San Salvo).



Partite della 14esima giornata (domenica 25 novembre 14:30)
Bacigalupo Vasto Marina-Sant’Anna
Casalbordino-Lanciano
Fossacesia-Ovidiana Sulmona
Ortona-Bucchianico
Passo Cordone-Casolana
Piazzano-Scafa Cast
Raiano-Villa 2015
River Chieti-Val di Sangro
San Salvo-Fater Angelini

Giudice sportivo, sei squalificati dopo l’undicesima giornata





Dopo l’undicesima giornata di campionato è stato squalificato per due giornate Francesco Silvidii della Fater Angelini. Il giudice sportivo ha fermato per un turno Matteo Lorenzetti (Ovidiana Sulmona), Luca Palanza (Passo Cordone), Maximiliano Palombizio (Raiano), Gianmarco Torsellini (Sant’Anna) e Diego Hernan Vettese (Scafa Cast). Sono diffidati Alessio D’Adamo (Bacigalupo Vasto Marina), Alessandro Faieta (Fater Angelini) e Andrea Di Martino (Fossacesia).




Le partite di domenica 11 novembre
Bacigalupo Vasto Marina-River Chieti
Casalbordino-Bucchianico
Fater Angelini-Ovidiana Sulmona
Fossacesia-Lanciano a Vasto
Ortona-Villa 2015
Passo Cordone-Sant’Anna sabato 10 novembre
Piazzano-Casolana
Raiano-Val di Sangro
San Salvo-Scafa Cast

Il Lanciano cambia marcia nella ripresa e piega il Sant’Anna: rossoneri primi da soli a punteggio pieno


LANCIANO 3 Perri, Boccanera, Quacquarelli (35’ st De Santis), Avantaggiato (10’ st Petrone), Scudieri, Natalini, Quintiliani, Verna (42’ st Cianci), Tarquini (24’ pt Di Gennaro), La Selva, Shipple (23’ st Sardella). A disposizione: Di Vincenzo, Kossiakov, Trisi, Mastronardi. Allenatore: Alessandro Del Grosso.
SANT’ANNA 0 Muscato, Tacconelli, Costantini (42’ st Zuccarini), Di Primio, Desiderio, Santarelli (17’ st Djouf), Di Pompeo, Donatucci, Orsini (25’ st Menganna), Fasciani (24’ st La Torre), Colecchia (29’ st Torsellini). A disposizione: Pedrescu, Perinelli, Di Turi, Sciscente. Allenatore-giocatore: Roberto Santarelli.
ARBITRO Di Monteodorisio di Vasto (segnalinee Capirchio e Di Nisio)
RETI 17’ st Quintiliani (rigore), 29’ st Sardella, 41’ st La Selva
NOTE 40’ st annullato un gol a Di Gennaro per fuorigioco; ammoniti Di Pompeo, Di Primio e La Torre del Sant’Anna; angoli 8-1; recupero 3’ pt 3’ st; spettatori 300 circa




Primo tempo sotto tono e ripresa finalmente “da Lanciano”: ai rossoneri servono 45’ di rodaggio per giocare come avevano fatto finora, e avere ragione di un Sant’Anna che al Biondi non ha affatto sfigurato. I chietini hanno anzi dimostrato di meritare il terzo posto conquistato dopo i primi turni, ma nella ripresa si sono dovuti arrendere a una squadra più attrezzata, che comunque ha avuto bisogno di un calcio di rigore per sbloccare il risultato.

Tuttavia va anche detto che, se si è andati al riposo a reti inviolate, un grosso merito va al portiere ospite: prima dell’intervallo Muscato è stato infatti decisivo in almeno tre occasioni. Dopo 25 minuti piatti, il primo lampo arriva con Verna, servito da Di Gennaro, che da due passi leggermente defilato sulla destra chiama Muscato alla non facile deviazione in corner. Dalla bandierina Shipple trova la testa di Quintiliani, che sotto rete non riesce a indirizzare in rete.

Nel frattempo Del Grosso perde Tarquini: il centravanti al 19’ tenta di prendere una palla di testa in area, ma trova il tentativo di rovesciata di un difensore e si prende una brutta pedata in faccia. La botta alla mandibola costringe il calciatore frentano a ricorrere ai controlli del pronto soccorso.

I biancorossi a tratti costringono il Lanciano sulla difensiva, anche se si fanno vedere in attacco solo con qualche conclusione fuori dallo specchio. Quella più pericolosa è di Fasciani, che al 32’ da trenta metri su punizione lambisce il palo alla sinistra di Perri.




Al 39’ il Lanciano si accende: Quintiliani fa partire l’azione che prosegue con Di Gennaro e quindi Shipple, si inserisce lo stesso Quintiliani che da sinistra, a tu per tu con Muscato, non trova l’angolino sul secondo palo. Al 41’ Shipple, servito da Di Gennaro, vince un rimpallo e va al tiro che finisce alto.

Al 44’ Di Gennaro raccoglie un tiro smorzato di Quintiliani, controlla e conclude dall’altezza del dischetto, ma l’estremo ospite stavolta è superlativo. Un minuto dopo Muscato nega invece la gioia del gol a Quintiliani. Ed è questo il Lanciano che si rivede dopo l’intervallo, anche più determinato: i rossoneri iniziano a fare seriamente la partita, e schiacciano il Sant’Anna.

La difesa biancorossa è però ordinata, occupa bene le retrovie e i rossoneri sono costretti al possesso palla prolungato prima di tentare l’affondo. Al 4’ è buono quello di Quintiliani, che crossa per di Gennaro che però di testa non trova la porta. al 5’ La Selva da destra centra il sette sul primo palo, ma anche stavolta c’è la mano di Muscato che dice no.

L’episodio decisivo arriva al 16’: azione sull’asse Di Gennaro-Quintiliani-Shipple, con quest’ultimo che s’invola verso la rete e viene atterrato in area. Dal dischetto Quintiliani spiazza il portiere, firmando così la rete che cambia il volto alla partita. I chietini sono infatti costretti ad aprirsi, e il Lanciano può far valere da un lato le proprie capacità difensive, e dall’altro la rapidità nelle ripartenze.




Alla mezzora Sardella, da poco entrato, se ne va di prepotenza dalla tre quarti, arriva in area e segna il raddoppio. A 5’ dal novantesimo Di Gennaro si vede annullare un gol per fuorigioco. Un minuto dopo La Selva conclude in gol un’azione partita da Quintiliani e proseguita da Sardella, che guadagna il fondo sulla sinistra e imbecca il 10 rossonero pronto all’appuntamento col suo quinto gol stagionale.

Grazie al pari interno del San Salvo, fermato in casa dalla Bacigalupo, i frentani sono così primi in classifica da soli per la prima volta in questo campionato: domenica, per continuare la marcia in testa, la squadra di Del Grosso è attesa dalla trasferta a Guardiagrele contro il Bucchianico.

Di Monteodorisio arbitra Lanciano-Sant’Anna

La gara del turno infrasettimanale di mercoledì 26 settembre alle 20:30, tra la capolista Lanciano e il Sant’Anna terzo in classifica, sarà diretta da Luca Di Monteodorisio della sezione di Vasto, con il quale collaboreranno le segnalinee Rossella Capirchio di Pescara e Valentina Di Nisio di Pescara.

La partita del Biondi è l’unica della quarta giornata che si gioca sotto i riflettori: tutti gli altri incontri del turno infrasettimanale nel girone B si disputano infatti alle 15:30.

Di Monteodorisio in questa stagione ha già arbitrato i rossoneri in Coppa Italia, in occasione della gara di andata del primo turno vinta 6-2 con l’Ortona al Biondi. L’anno scorso in Prima Categoria il fischietto vastese ha diretto Lanciano-Virtus Ortona 5-1 e Trigno Celenza-Lanciano 0-4.




DESIGNAZIONI DELLA QUARTA GIORNATA
(mercoledì 26 settembre)

  • Casalbordino-Val di Sangro a Cupello
    Stefano Giampietro di Pescara
    segnalinee: Nicola Giancristofaro di Lanciano e Fabio D’Ettorre di Lanciano
  • Casolana-Bucchianico a Guardiagrele
    Mauro Iannella dell’Aquila
    segnalinee: Matteo D’Orazio di Teramo e Silvia Scipione di Pescara
  • Fater Angelini-Raiano
    Mattia De Gregorio di Chieti
    segnalinee: Lorenza Caporali di Pescara e Amedeo Di Nardo Di Maio di Pescara
  • Fossacesia-Ortona
    Riccardo D’Adamo di Vasto
    segnalinee: Guido Alonzi di Avezzano e Valerio Maiolini di Avezzano
  • Lanciano-Sant’Anna alle 20:30
    Luca Di Monteodorisio di Vasto
    segnalinee: Rossella Capirchio di Pescara e Valentina Di Nisio di Pescara
  • Ovidiana Sulmona-River Chieti
    Valerio Di Cola di Avezzano
    segnalinee: Luigi Bernardini di Pescara e Alessandro Morelli di Pescara
  • Piazzano-Passo Cordone ad Atessa
    Alessio Speziale di Pescara
    segnalinee: Federico Cocco di Lanciano e Matteo Di Berardino di Teramo
  • San Salvo-Bacigalupo Vasto Marina
    Paolo Grieco di Ascoli Piceno
    segnalinee: Matteo Siracusano di Sulmona e Pierpaolo Salvati di Sulmona
  • Scafa Cast-Villa 2015
    Domenico Colonna di Vasto
    segnalinee: Mario Flaviano di Vasto e Manuel Giorgetti di Vasto

TUTTO IL CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICA

LA CLASSIFICA MARCATORI

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO IN PDF

Turno infrasettimanale, Lanciano-Sant’Anna posticipata alle 20:30





La gara del turno infrasettimanale di mercoledì 26 settembre tra Lanciano e Sant’Anna Chieti, in programma allo stadio Biondi e valida per la quarta giornata del campionato di Promozione, è stata posticipata alle 20:30.