Archivi tag: Admir Vasiu

Prima Categoria: “blocco Athletic” alla Tollese, Mainardi e Vasiu al Fresa




Di Girolamo con la divisa della Tollese

Nel prossimo campionato di Prima Categoria la Tollese potrà contare su una folta colonia lancianese: dopo l’allenatore Matteo Pasquini, arrivano infatti ben otto giocatori che nella scorsa stagione hanno militato nell’Athletic Lanciano.

Hanno firmato con il club di Tollo i portieri Filippo Del Bello (1997) e Angelo Veleno (1985), i difensori Luca Aielli (1989) e Matteo Rota (1995), i centrocampisti Stefano Di Girolamo (1986) e Davide Scopinaro (1991), gli attaccanti Simone Aielli (1990) ed Edoardo Iarlori (1988).

Nel girone B di Prima inoltre si sta muovendo bene il Fresa, che stavolta non pare destinato ai campionati di sofferenza con salvezza in extremis che hanno caratterizzato gli ultimi due anni.

I biancorossi infatti proprio oggi hanno annunciato gli ingaggi di due calciatori di punta: il portiere Crescenzo Mainardi (1990), che dopo aver iniziato la scorsa stagione all’Atletico Cupello si è trasferito al Vasto Marina a dicembre, e l’attaccante Admir Vasiu (1987), reduce dai 20 gol in 24 partite con il Vasto Marina, ma già in passato a più riprese con il Fresa.




Il capocannoniere Del Peschio segna da 8 partite: Sardella, Di Nardo e Vasiu inseguono a -4

Antonio Del Peschio non perde colpi: il bomber della Virtus Ortona segna il gol decisivo che nella ripresa regala il successo ai gialloverdi, e mantiene invariate le 4 reti di distacco dagli inseguitori nella classifica marcatori.

Con il gol di oggi, Del Peschio va a rete da otto giornate consecutive, dopo aver segnato anche nella gara d’esordio al Biondi: praticamente è rimasto a secco solo nella seconda giornata, quando gli ortonesi sono stati sconfitti in casa 0-1 dall’Atessa Mario Tano.

Scudieri abbraccia Sardella dopo il secondo gol del Lanciano al Tre Ville

Nella classifica marcatori alle spalle di Del Peschio c’è un terzetto composto dall’orsognese Simone Di Nardo, Lorenzo Sardella del Lanciano e Admir Vasiu, tornato al gol nell’anticipo di sabato e autore della sua terza doppietta stagionale.

L’attaccante albanese ha segnato una delle tre doppiette di giornata: le altre due sono dell’atessano Ammar Barry e di Simone Aielli dell’Athletic Lanciano, che si è sbloccato appena sette giorni fa con un altro doppio centro.



CLASSIFICA MARCATORI
12 reti Del Peschio [4 rigori] (Virtus Ortona)
8 Sardella (Lanciano); Di Nardo [1] (Orsogna); Vasiu [1] (Vasto Marina)
7 Barry e Del Roio (Atessa Mario Tano); Cianci (Lanciano)
6 Sciarrino [2] (Atessa Mario Tano)
5 Verì (Athletic Lanciano); Quintiliani (Lanciano); Sferrella (Orsogna); Farina (Scerni); Di Vito [3] (Vasto Marina)
4 S. Aielli e Rapino (Athletic Lanciano); Di Gennaro, Natalini e Tarquini [1] (Lanciano); Manneh e Pasquini (San Vito 83)
3 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Luciano e Mirolli (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Barone (Orsogna) D’Eusanio (Tollese); Samba (Trigno Celenza); Ranalli (Virtus Ortona)
2 Venditti (Atessa Mario Tano); Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Ruzzi (Atletico Cupello); Shipple (Lanciano); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); Di Campli [1] (Paglieta); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Moretti (San Vito 83); Erragh, Ferrazzo e Pomponio (Scerni); Kossiakov e D’Ovidio (Tre Ville); D’Adamo, Di Gennaro e Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Djolo, Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio e Scopinaro (Athletic Lanciano); Costantini e Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo e Portellini (Fresa); Giancristofaro, Petrone, Scudieri e Vitali (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Bevilacqua, M. Bosco, Di Paolo, Iascio e Tundo (Paglieta); Battista, A. Farina e Orlando (Roccaspinalveti); Perrucci (San Vito 83); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Ferrante, Lupo e Orunesu (Scerni); Kiss, Piemonte, Scarinci e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); Letto, Nocciolino e Travaglini (Vasto Marina); D’Alessandro, Giammarino e Leone (Virtus Ortona)

L’esultanza di Cianci oggi al Biondi dopo il suo settimo gol stagionale

PLURIMARCATURE
3 Quadriplette:  Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano), Di Nardo (Orsogna)
2 Triplette: Sciarrino (Atessa Mario Tano), Del Peschio (Virtus Ortona)
19 Doppiette: 3 Vasiu (Vasto Marina); 2 Barry (Atessa Mario Tano), S. Aielli (Athletic Lanciano) e Sardella (Lanciano); 1 Del Roio e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Di Gennaro, Quintiliani, Shipple e Tarquini (Lanciano), Sferrella (Orsogna); Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN FORMATO PDF
TUTTA LA NONA GIORNATA

Poker del Vasto Marina alla Tollese




VASTO MARINA-TOLLESE 4-1 (1-1)
SABATO 11 NOVEMBRE 2017 – 14:30 – SAN TOMMASO DI VASTO MARINA
F. Villamagna, Fontana (38’ st Ciccarone), Nocciolino, Travaglini (44’ st Iarocci), Marcovicchio, Antonino (37’ st Di Lillo), Di Gennaro (41’ st Marinelli), Vasiu, D’Adamo, Di Vito, Letto (41’ st Natarelli). A disposizione: Battista, Napoletano. Allenatore: Luigi Ascatigno
Ciccotelli (11’ st Savino), Leve (27’ st Aquila), Tancredi (14’ st Ruggieri), D’Eusanio (36’ st Caramia), Kiss, Lombardini, Piemonte, Bottari (27’ st Cicchitti), Cavuto, Salvatore, Scarinci. A disposizione: Di Muzio, Perfetti. Allenatore: Massimo La Barba
ARBITRO Matteo Cavacini di Lanciano
RETI 4’ pt Travaglini (V), 15’ pt Kiss (T), 20’ st Nocciolino (V), 28’ st e 33’ st Vasiu (V)
NOTE Ammoniti Vasiu del Vasto Marina, Leve e D’Eusanio della Tollese


Il Vasto Marina batte la Tollese nell’anticipo della decima giornata e, in attesa delle gare di domenica, si porta momentaneamente al terzo posto. Al campo San Tommaso i biancorossi ritrovano il successo dopo lo stop di sei giorni fa all’Esposito con l’Athletic Lanciano, mentre gli ospiti devono fare i conti con la quinta sconfitta stagionale, e con una vittoria che manca ormai dalla terza giornata.




La gara si decide nella ripresa, dopo il primo tempo finito  in parità: vantaggio dei padroni di casa con Taravaglini dopo pochi minuti; al quarto d’ora Kiss rimette in equilibrio incontro. A metà secondo tempo Nocciolino, come i precedenti marcatori al primo gol stagionale, riporta i biancorossi in vantaggio. A chiudere la partita ci pensa il capocannoniere di casa, Vasiu, che a cavallo della mezzora sigla la sua terza doppietta stagionale, e nella classifica marcatori sale al secondo posto a -3 dal battistrada Del Peschio.

TUTTA LA DECIMA GIORNATA

SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

Vasiu appaia Del Peschio in testa alla classifica marcatori





L’attaccante albanese del Vasto Marina, Admir Vasiu, affianca Antonio Del Peschio in testa alla classifica marcatori del girone B di Prima Categoria. Vasiu oggi ha realizzato una doppietta nel primo tempo proprio alla sua ex squadra, il Fresa, dove ha militato nella seconda parte dello scorso campionato e nelle stagioni precedenti. Per il bomber gialloverde invece oggi è arrivata una sola rete, su rigore, per il momentaneo pari degli ortonesi contro l’Ateltico Cupello.

Admir Vasiu, attaccante del Vasto Marina (foto Vasport.it)

Quella dell’attaccante albanese è una delle tre doppiette messe a segno oggi: le altre due le hanno realizzate il celenzano Fabakary Samba al Tre Ville e Lorenzo Sardella del Lanciano al Paglieta, che insieme a Vasiu in questo campionato è finora l’unico a far registrare due doppiette.



CLASSIFICA MARCATORI
6 reti Del Peschio [3 rigori] (Virtus Ortona); Vasiu [1] (Vasto Marina)
Sardella (Lanciano)
4 Del Roio (Atessa Mario Tano); Rapino (Athletic Lanciano); Natalini e Tarquini [1] (Lanciano); Farina (Scerni)
3
 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] e Verì (Athletic Lanciano); Quintiliani (Lanciano); Barone, Di Nardo e Sferrella (Orsogna); D’Eusanio (Tollese); Di Vito [2] (Vasto Marina)
2 Sciarrino [1], Venditti (Atessa Mario Tano); Marino, Mirolli e Ruzzi (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Manneh, Moretti e Pasquini (San Vito 83); Erragh (Scerni); Samba (Trigno Celenza); Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Barry, Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio, Scopinaro e Valbonesi (Athletic Lanciano); Luciano e Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo (Fresa); Di Gennaro, Giancristofaro e Petrone (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Di Campli, Di Paolo e M. Bosco (Paglieta); Battista, A. Farina e Orlando (Roccaspinalveti); Ciancaglini, Ferrante, Ferrazzo, Lupo e Orunesu (Scerni); Piemonte e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], D’Ovidio, Kossiakov, Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); D’Adamo e Di Gennaro (Vasto Marina); D’Alessandro e Ranalli (Virtus Ortona)
PLURIMARCATURE
Quadriplette Rapino (Athletic Lanciano)
Doppiette 2 Sardella (Lanciano) e Vasiu (Vasto Marina); Mirolli (Atletico Cupello), Venditti (Atessa Mario Tano), Tarquini (Lanciano), Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

TUTTA LA SESTA GIORNATA

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN PDF

Marcatori: Del Peschio da solo in testa, in quattro al secondo posto

Basta una rete ad Antonio Del Peschio per passare da solo al comando della classifica marcatori del girone B di Prima Categoria. L’attaccante della Virtus Ortona ha siglato nel secondo tempo il raddoppio dei gialloverdi a Fresagrandinaria: per lui è il quinto centro stagionale, il secondo dagli undici metri.

I giocatori della Virtus Ortona festeggiano un gol a Fresagrandinaria

La piazza d’onore invece se la dividono in quattro: al secondo posto ci sono oggi Alessandro Tarquini del Lanciano, Moreno Roio dell’Atessa Mario Tano e Admir Vasiu del Vasto Marina, che raggiungono Luca Rapino dell’Athletic Lanciano a quota 4 marcature.




Il quinto turno ha fatto registrare anche il maggior numero di reti in una giornata: 28, oltre a ben 5 vittorie esterne. Tre sono state invece le doppiette: le hanno realizzate Emanuele Mirolli dell’Atletico Cupello, Nicola Moretti del San Vito 83 e il vastese Vasiu. Diventano quindi nove i calciatori che hanno segnato due volte nella stessa partita.

Tarquini che contro l’Atessa ha segnato il suo quarto gol stagionale

CLASSIFICA MARCATORI
5 reti Del Peschio [2] (Virtus Ortona)
4
 Del Roio (Atessa Mario Tano); Rapino (Athletic Lanciano); Tarquini [1 rigore] (Lanciano); Vasiu (Vasto Marina)
3
 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Natalini e Sardella (Lanciano); Farina (Scerni); D’Eusanio (Tollese); Di Vito [2] (Vasto Marina)
2 Sciarrino [1], Venditti (Atessa Mario Tano); Verì (Athletic Lanciano); Mirolli e Ruzzi (Atletico Cupello); Quintiliani (Lanciano); Barone, Di Meco, Di Nardo, Pierantoni e Sferrella (Orsogna); Manneh, Moretti e Pasquini (San Vito 83); Erragh (Scerni); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Barry, Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Scopinaro e Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Zara (Atletico Cupello); Tracchia (Fresa); Di Gennaro e Giancristofaro (Lanciano); Luciano e Valentini (Orsogna); Di Campli, Di Paolo e M. Bosco (Paglieta); Battista, A. Farina, Orlando e S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Ciancaglini, Ferrante, Ferrazzo, Lupo e Orunesu (Scerni); D’Adamo (Vasto Marina); Piemonte (Tollese); Di Pendima [1], Kossiakov e Memmo (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh e Piedigrosso (Trigno Celenza); Natarelli (Vasto Marina); D’Alessandro e Ranalli (Virtus Ortona)
PLURIMARCATURE
Quadriplette Rapino (Athletic Lanciano)
Doppiette Mirolli (Atletico Cupello), Venditti (Atessa Mario Tano), Sardella e Tarquini (Lanciano), Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Di Vito e Vasiu (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

TUTTA LA QUINTA GIORNATA

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN PDF

Vasiu trascina il Vasto Marina a Roccaspinalveti

ROCCASPINALVETI-VASTO MARINA 1-3 (0-1)
SABATO 14 OTTOBRE 2017 – 15:30 – COMUNALE DI ROCCASPINALVETI
Passucci, L. Bruno, Gizzi, Fanaro, Cerella (26’ pt M. Bruno, 32’ st M. Suriano), Pardi, Di Francesco, Battista, A. Farina (27’ st S. Farina), Piccirilli, S. Bruno. A disposizione: A. Suriano, Marianacci, Orlando, Grimaldi. Allenatore: Carlo Di Paolo
F. Villamagna, Ciccarone (35’ st Natarelli), Nocciolino, Travaglini, Marcovicchio, Di Lillo, Fontana (7’ st Di Gennaro), Vasiu, D’Adamo, Di Vito, Letto. A disposizione: Battista, Napoletano, Marinelli, Marchesani, Natarelli, Antonino. Allenatore: Luigi Ascatigno
ARBITRO Antonio Bruno di Lanciano
RETI 32’ pt Vasiu (V), 4’ st A. Farina (R), 42’ st Vasiu (V), 46’ st Natarelli (V)
NOTE Ammoniti Marcovicchio, Travaglini e Letto del Vasto Marina

La stretta di mano tra i capitani Di Vito e Fanaro

Nell’altro anticipo della quinta giornata il Vasto Marina espugna Roccaspinalveti, conquistando il secondo successo stagionale dopo quello nel debutto a San Vito, e agganciando temporaneamente la Tollese in zona play off. Nonostante il pronostico della vigilia e il vantaggio nel primo tempo, la vittoria dei biancorossi è però più sofferta del previsto.




Dopo lo 0-1 di Vasiu, ex di turno, i padroni di casa pareggiano a inizio ripresa, e sfiorano anche il raddoppio. L’undici di Ascatigno tenta il tutto per tutto nel finale, e il forcing finale viene concretizzato nuovamente Vasiu, che di tacco segna il raddoppio in zona Cesarini, portandosi anche momentaneamente in testa alla classifica marcatori. Nel recupero il tris in contropiede firmato da Natarelli, da poco entrato.

TUTTA LA QUINTA GIORNATA

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN PDF

Vola l’Atessa Mario Tano: 2-1 al Vasto Marina e resta a punteggio pieno

ATESSA MARIO TANO-VASTO MARINA 2-1 (2-1)
SABATO 30 SETTEMBRE 2017 – 15:30 – FONTE CICERO DI ATESSA
Cericola, Spinelli (36’ st E. Russi), Zinni, Manzone, Di Rocco, Vitullo, Del Roio, D’Ortona, Sciarrino (31’ st Barry), Iannone (44’ st M. Russi, Venditti (24’ st Caruso). A disposizione: Scutti, Marcucci, Barattucci. Allenatore: Gabriele Farina
F. Villamagna, V. Villamagna, Nocciolino (28’ st 17 Natarelli), Di Lillo, Marcovicchio, Piermattei (14’ st Letto), Di Gennaro, Vasiu, Travaglini, Di Vito, Erragh. A disposizione: Battista, Iarrocci, Antonino, Marinelli, Fontana. Allenatore: Luigi Ascatigno
ARBITRO Emanuele Varanesa di Chieti
RETI 19’ pt Vasiu (V), 27’ pt Spinelli (A), 33’ Del Roio (A)
NOTE Ammoniti Manzone dell’Atessa Mario Tano, Di Gennaro, Letto e Di Lillo del Vasto Marina

Nell’anticipo del Fonte Cicero l’Atessa Mario Tano si aggiudica lo scontro diretto con il Vasto Marina e resta a punteggio pieno, oltre che capolista solitaria in attesa delle gare di domenica. Secondo ko consecutivo invece per i biancorossi, dopo quello casalingo di una settimana fa con il Lanciano.




Il risultato matura tutto nel primo tempo. Il vantaggio ospite arriva con la seconda rete stagionale di Admir Vasiu, che sotto porta sfrutta un assist di Di Vito. Intorno alla mezzora c’è l’uno-due decisivo dei rossoblù: il pareggio lo segna il difensore Spinelli, con un tiro-cross che diventa una rete da cineteca; pochi giri di lancette e Del Roio, come Vasiu al secondo gol dell’anno, ribalta il risultato ribattendo in rete una respinta del portiere.

Tifosi atessani sugli spalti del campo Fonte Cicero (foto Abruzzowebtv.it)

La squadra allenata da Gabriele Farina legittima il vantaggio sfiorando il tris con Venditti, al termine di un primo tempo di supremazia territoriale. Nella ripresa sono però i vastesi a fare la partita, ma senza fortuna, e alla fine, anche grazie alla buona prova del portiere Cericola, i padroni di casa escono dal campo con i tre punti in tasca.




Arbitri e partite della terza giornata
(domenica primo ottobre 15:30)
Atessa Mario Tano-Vasto Marina  2-1 (giocata sabato 30)
Atletico Cupello-Orsogna Francesco Mascitelli di Lanciano
Fresa-Scerni Riccardo D’Adamo di Vasto
Lanciano-San Vito 83 Alessio Speziale di Pescara
Paglieta-Virtus Ortona Benedetta Bologna di Vasto
Roccaspinalveti-Trigno Celenza Antonio Diella di Vasto
Tre Ville-Tollese Jacopo Fabrizio di Vasto
riposa Athletic Lanciano

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN FORMATO PDF
TUTTA LA TERZA GIORNATA



CLASSIFICA g v n p gf gs
Atessa Mario Tano 9 3 3 0 0 7 1
Orsogna 6 2 2 0 0 8 1
Lanciano 6 2 2 0 0 7 1
Scerni 4 2 1 1 0 3 0
Tollese 4 2 1 1 0 2 1
Athletic Lanciano 3 2 1 0 1 6 2
Atletico Cupello 3 2 1 0 1 2 1
Trigno Celenza 3 2 1 0 1 1 4
Vasto Marina 3 3 1 0 2 4 6
Paglieta 1 2 0 1 1 0 1
Fresa 1 2 0 1 1 1 7
San Vito 83 0 1 0 0 1 2 3
Roccaspinalveti 0 2 0 0 2 1 5
Virtus Ortona 0 2 0 0 2 1 6
Tre Ville 0 1 0 0 1 0 6

Ferrazzo, Torres e Vasiu: le “bestie nere” della Marcianese

Admir Vasiu, 30enne centravanti albanese del Fresa, nella gara giocata ieri al campo San Lorenzo è stato il terzo giocatore a segnare alla Marcianese sia all’andata sia al ritorno, portando a 4 il suo personale bottino contro i rossoneri. Nel girone di andata, quando però vestiva la maglia del Roccaspinalveti, di reti a Lanciano Vasiu ne aveva segnate ben 3, nella gara vinta alla fine 4-3 dai padroni di casa.

Admir Vasiu in campo a Villa delle Rose con la maglia del Roccaspinalveti

La vera e propria bestia nera della Marcianese in questa stagione è stato però Domenico Ferrazzo, classe 1991, in forza allo Scerni per la seconda stagione consecutiva: Ferrazzo ha rifilato ai rossoneri 5 della 11 reti segnate in questa stagione, 3 all’andata (2 delle quali su rigore) e 2 al ritorno (1 rigore), ed è sempre uscito dal campo con i 3 punti in tasca.

Domenico Ferrazzo al Biondi contro la Marcianese: alle sue spalle Niki Rositi

In due occasioni, e come Vasiu con due maglie diverse, ha violato la porta rossonera anche l’attaccante argentino Ramon Aníbal Torres (1985), autore di un gol su rigore a Vasto quando giocava nel Real Porta Palazzo, e della rete che nel recupero della prima giornata di ritorno ha deciso la partita disputata al Biondi con lo Sporting San Salvo.

In testa avanzano Ortona e Piazzano, in coda Roccaspinalveti e Fresa in ripresa

Guastameroli e Roccaspinalveti prima del fischio d’inizio

Vincono quasi tutte le prime della classe: unica eccezione della terza di ritorno è la sconfitta del Guastameroli, autentica sorpresa di giornata, che sul neutro del San Paolo di Vasto incassa un inaspettato 5-0 dal Roccaspinalveti.

I nerarancio quest’anno avevano patito un ko così pesante solo in casa dell’Ortona, mentre i biancoverdi erano riusciti a segnare al massimo 3 reti in una sola partita, e sempre in trasferta (a Lanciano e a Vasto). Nel Rocca, ora a -3 dalla salvezza diretta, funzionano i nuovi acquisti: hanno segnato sia Samuele Di Paolo, ex Spal Lanciano, autore di una doppietta, sia Simone Piccirilli.

L’Ortona rispetta il pronostico, ma non passa facilmente al Verì: dopo il buon avvio del San Vito 83, i gialloverdi chiudono il primo tempo avanti grazie a Giovanni Bolognini e raddoppiano nella ripresa con il capocannoniere Stefano Pompilio; i padroni di casa recriminano soprattutto per un rigore non concesso dopo l’1-2 di Amadou Manneh.

Un’immagine di San Vito 83-Ortona ripresa dalla pagina Fb Sailors San Vito

Il Piazzano espugna largamente Mozzagrogna, ma dilaga solo quando nella ripresa è in superiorità numerica, peraltro dopo aver sbagliato due rigori (uno con Nicola Carunchio e l’altro con Mattia Bussoli), il secondo dei quali è costato l’espulsione al portiere del Tre Ville Nicola Rullo.

Alle spalle dei piazzanesi il Guastameroli è stato scavalcato dal Real Montazzoli, che sul neutro di Altino ha piegato 2-0 lo Sporting San Salvo: seconda rete di Danilo Venditti, che arriva a quota dieci ed entra così nel “club” dei sei marcatori del girone in doppia cifra. I sansalvesi invece, che hanno preso solo 1 punto nelle ultime cinque partite, sono sprofondati da seconda forza del campionato a prima squadra fuori dai play out!

Nella zona degli spareggi salvezza avanza, oltre al Roccaspinalveti, anche il Fresa, trascinato dalle doppiette di Giacomo Racano e Admir Vasiu, che porta a tre le reti segnati dal suo ritorno in biancorosso a dicembre. Stavolta, a fare le spese del buon momento dei fresani, è stata la Tollese, che pure era reduce dalla vittoria nella ripetizione col Real Montazzoli, e con questo stop esce nuovamente dalla zona play off.

Nelle posizioni che valgono gli spareggi promozione si è invece riavvicinato lo Scerni, che battendo il Trigno Celenza ha infilato l’ottavo risultato utile consecutivo ed à un punto dalla Marcianese, quinta in classifica.

Mercoledì primo febbraio il girone B torna in campo per il recupero dell’ultima giornata di andata: la squadra di Lanciano riceve all’Esposito l’Ortona, per quella che dovrebbe essere l’ultima partita dei rossoneri alla Pista, in quanto per la gara di domenica 5 febbraio con Scerni è atteso il rientro dei rossoneri allo stadio Biondi.

CLICCA QUI per risultati della diciottesima giornata e classifica
Miglior attacco Peggior attacco
44 Ortona
41 Piazzano
26 Scerni
11 Fresa
12 Trigno Celenza
12 Tre Ville
Miglior difesa Peggior difesa
11 Real Montazzoli
12 Ortona
15 Sporting San Salvo
41 Tre Ville
33 Trigno Celenza
28 Real Porta Palazzo
Miglior differenza reti Peggior differenza reti
+32 Ortona
+24 Piazzano
+9
 Real Montazzoli
-29 Tre Ville
-21 Trigno Celenza
-13 Real Porta Palazzo

Vasiu torna al Fresa, Torres allo Sporting San Salvo

Admir Vasiu in campo a Lanciano con la maglia del Roccaspinalveti

Admir Vasiu in campo a Lanciano con la maglia del Roccaspinalveti

Il Fresa, cronico fanalino di coda del girone B di Prima Categoria, per tentare di risalire la china ha deciso di intervenire con forza nel mercato di riparazione che si è aperto il primo dicembre: sono tornati a vestire la maglia biancorossa, come nel precedente campionato, il centrocampista Gabriele Ottaviano (1985) che ha iniziato la stagione in Promozione con il Vasto Marina, e l’attaccante Admir Vasiu (1987), che finora con il Roccaspinalveti ha segnato 8 reti, tre delle quali a Lanciano contro la Marcianese.

In coda alla classifica si indebolisce invece il Real Porta Palazzo, che da oggi divide nuovamente l’ultimo posto con i fresani: la formazione vastese ha ceduto l’attaccante argentino Roman Aníbal Torres (1985), 4 reti in giallonero, allo Sporting San Salvo.

Torres esce dal campo dopo la partita vinta dalla Marcianese a Vasto

Torres esce dal campo dopo la partita vinta dalla Marcianese a Vasto

La Tollese, che con lo Sporting divide il sesto posto in classifica, si è rinforzata con l’attaccante Alessandro Luciani (1987), il centrocampista fuori quota Stefano Perfetti (1997) che era in prestito al Chieti in D, e l’esterno Matteo D’Eusanio (1983), ai quali dovrebbe aggiungersi il centrale difensivo Davide Galasso dal Villa 2015, la squadra di Francavilla che milita in Promozione.