Coppa Abruzzo: c’è Virtus Ortona-Vasto Marina. Atessa e Trigno Celenza corsari negli anticipi




Mercoledì 17 gennaio torna la Coppa Abruzzo con le gara di andata del terzo turno, nel quale sono impegnate cinque formazioni del girone B. Due club che giocano nello stesso campionato del Lanciano hanno però anticipato i propri impegni: Atessa Mario Tano e Trigno Celenza.

L’atessano Sciarrino, decisivo nell’1-2 dei rossoblù a Palena (foto AbruzzoWebTv)

I rossoblù hanno vinto 1-2 a Palena con reti di Ermanno Russi e Carmelo Sciarrino. I celenzani, che partecipano all’unico triangolare di questo turno, invece hanno espugnato 2-3 Roccaspinalveti contro la Dinamo, il club del paese che milita in Seconda Categoria. A segno per i biancazzurri sono andati Andrea Madonna, Donato Di Pardo e William Di Nocco.

L’ingresso in campo nella gara di campionato tra Vasto Marina e Virtus Ortona

Mercoledì quindi l’unica partita che vedrà scendere in campo formazioni del girone B è quella fra la Virtus Ortona, fresca di vittoria sul Lanciano, e il Vasto Marina, che invece sarà ospite al Biondi per il prossimo turno di campionato. Gli incontri di ritorno, salvo diversi accordi tra le società, sono fissati da calendario per mercoledì 31 gennaio alle 15:00.



TERZO TURNO DI COPPA ABRUZZO
andata mercoledì 17 gennaio

Casalincontrada-Giuliano Teatino [19:30]
Castellamare Pescara Nord [19:30]
Castelnuovo Vomano-Cermignano [19:30]
Virtus Pescara-Elicese [14:30]
Giulianova Annunziata-Nereto [20:00]
Hatria-Silvi 0-2 [giocata il 7 gennaio]
Il Moro Paganica-Tornimparte [14:30]
Insula Falchi-Miano [giocata il 10 gennaio]
Palena-Atessa Mario Tano 1-2 [giocata il 7 gennaio]
Real Carsoli-Pro Celano [14:30]
San Benedetto Venere-Federlibertas Bugnara [18:00]
Villanova-Scafa Cast 2017 [17:00]
Virtus OrtonaVasto Marina [17:00]
triangolare
Dinamo Roccaspinalveti-Trigno Celenza 2-3 [giocata il 29 dicembre]
Scerni-Dinamo Roccaspinalveti [24 gennaio 14:30]
Trigno CelenzaScerni [31 gennaio 15:00]

Atessa a -2 dal Lanciano, risalgono Vasto e Scerni, zona Cesarini decisiva per Rocca e Tollese

Il Comunale di Celenza sul Trigno dove oggi l’Atessa Mario Tano si è imposto 0-2

Missione compiuta per l’Atessa Mario Tano: i rossoblù capitalizzano al massimo il passo falso del Lanciano nell’anticipo a Ortona, e accorciano a -2 dalla capolista. A Celenza sul Trigno a sbloccare il risultato è Sciarrino, che in un’azione di contropiede dialoga con Barry e segna.




Con il Trigno Celenza che resta in dieci poco dopo lo svantaggio, per l’Atessa la strada è in discesa: il raddoppio lo sigla al rientro in campo Del Roio, che dopo Sciarrino è il miglior marcatore della squadra di Farina: cross di Spinelli dalla tre quarti e deviazione vincente di sinistro.

Biancorossi e sanvitesi schierati a centrocampo prima dell’incontro alla Marina di Vasto

Alle spalle di atessani e ortonesi sale il Vasto Marina, che con due reti nel secondo tempo batte il San Vito 83. In avvio di ripresa sblocca su rigore Vasiu; chiude i conti in contropiede nei minuti di recupero Madonna, uno degli arrivi della “rivoluzione” di dicembre che, in casa biancorossa, ha fatto registrare ben undici movimenti in entrata e nove in uscita.




Il quarto posto dei vastesi però al momento è solo virtuale: in settimana infatti è atteso il 3-0 a tavolino di Athletic LancianoAtletico Cupello, al secondo forfait consecutivo e prossimo al ritiro. Con il comunicato di giovedì i rossoneri riceveranno i tre punti d’ufficio e guadagneranno una posizione nella griglia play off. Nel frattempo questo pomeriggio la formazione di Pasquini ha ovviato alla mancata partita con un’amichevole in famiglia.

Orsogna e Roccaspinalveti si preparano al fischio d’inizio sul terreno di Castel Frentano

Di fatto sono quindi a 4 lunghezze dai play off Scerni e Orsogna. I rossoblù sono tornati alla vittoria che mancava dal 12 novembre (0-1 a Celenza nella decima giornata): ne fa le spese il Paglieta, alla seconda sconfitta di fila dopo una serie utile di sei gare: a decidere la partita, con un gol per tempo, sono Farina ed Erragh.




Gli orsognesi invece, in vantaggio di due reti fino a 5’ dal novantesimo, hanno subito la rimonta del Roccaspinalveti nei minuti finali, conclusa con la prima rete in biancoverde di Costantini, che ha siglato il definitivo 3-3. Da segnalare che Di Nardo dell’Orsogna ha segnato l’unica doppietta di giornata.

Il dopo partita dei giocatori della Tollese che festeggiano la vittoria in extremis sul Fresa

Finale di gara rocambolesco anche a Tollo, dove i padroni di casa agguantano in extremis il secondo successo consecutivo, che consente un bel balzo in avanti lontano dai play out. A metà ripresa il primo gol dell’ex Scerni Ferrazzo con la maglia del Fresa porta in vantaggio gli ospiti; la Tollese però pareggia allo scadere con Scarinci, e firma il sorpasso in pieno recupero con Gningue, anch’egli acquisto di dicembre alla prima rete con la sua nuova squadra.

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN FORMATO PDF

TUTTA LA SEDICESIMA GIORNATA

Calciomercato: Venditti dall’Atessa Mario Tano al Casoli C5; altri due arrivi per Scerni

La vicecapolista Atessa Mario Tano chiude il mercato di dicembre senza grossi sussulti: dopo gli arrivi di Alessio di Francesco dal Roccaspinalveti e di Christian Di Laudo dal Fresa, in casa rossoblù, salvo colpi di scena dell’ultimora, si registra solo la partenza di Danilo Venditti.



L’attaccante classe 1991, autore l’anno scorso di 17 reti con la maglia del Real Montazzoli, non ha reso al meglio a causa di problemi fisici: ha infatti giocato solo 4 gare, segnando però 2 reti; continuerà la stagione nel campionato di Serie C2 di calcio a 5 con il Casoli.

Venditti l’anno scorso durante la partita con la Marcianese a Montazzoli

Lo Scerni, che nell’ultima giornata di andata ospita proprio gli atessani al Di Vittorio, ha invece svincolato il difensore Marco Muratore (1985), sceso in campo in 8 occasioni con la squadra allenata da Nicola Di Martino.



Oltre a Federico Argirò (1994) dall’Atletico Cupello, lo Scerni inoltre tessera l’attaccante fuoriquota Domenico Monachetti (1996) che ha iniziato la stagione in Eccellenza al Cupello, e il difensore Mirko Monteferrante che arriva dallo Sporting Vasto.

CALCIOMERCATO NEL GIRONE B DI PRIMA CATEGORIA
STATISTICHE E PARTITE DEL’ATESSA MARIO TANO

STATISTICHE E PARTITE DELLO SCERNI

Coppa Abruzzo, si torna in campo il 17 gennaio: ecco gli abbinamenti del terzo turno




Le cinque squadre del girone B rimaste in lizza nella Coppa Abruzzo torneranno in campo a partire dal 17 gennaio, per tentare di continuare il cammino nella competizione riservata ai club di Prima e Seconda Categoria.

In calendario ci sono 13 scontri diretti andata-ritorno e un triangolare, nel quale Scerni e Trigno Celenza sono stati inseriti insieme alla Dinamo Roccaspinalveti, formazione che milita in Seconda Categoria.

Con una squadra di Seconda se la vedrà anche l’Atessa Mario Tano, che nella partita di andata farà visita al Palena capolista del gruppo F. L’unico “derby di girone” è invece quello tra Vasto Marina e Virtus Ortona.



IL TERZO TURNO DI COPPA ABRUZZO
andata mercoledì 17 gennaio 14:30
ritorno mercoledì 31 gennaio 15:00
Casalincontrada-Giuliano Teatino
Castellamare Pescara Nord-San Donato
Castelnuovo Vomano-Cermignano
Giulianova Annunziata-Nereto
Il Moro Paganica Aquilana-Tornimparte
Insula Falchi-Miano
Palena-Atessa Mario Tano
Real Carsoli-Pro Celano
San Benedetto Venere-Federlibertas Bugnara
Silvi-Hatria
Villanova-Scafa Cast
Virtus OrtonaVasto Marina
Virtus Pescara-Elicese

Triangolare
prima gara mercoledì 17 gennaio 14:30
seconda gara mercoledì 24 14:30
terza gara mercoledì 31 gennaio 15:00
Dinamo Roccaspinalveti-Trigno Celenza
riposa Scerni

Fresa, tre squalificati e gara di Cupello non omologata

Il Fresa avrà tre giocatori squalificati nella gara interna della 14esima giornata con il Tre Ville: dopo l’incontro di domenica scorsa con l’Atletico Cupello sono stati infatti fermati per due turni Daniele Ottaviano, e per uno Alfredo Ottaviano e Matteo Delle Donne.



Inoltre il risultato della partita, finita 2-2, non è stato omologato, perché la società cupellese ha preannunciato reclamo per la violazione della regola dei fuori quota da parte dei biancorossi: la Figc si pronuncerà nei prossimi giorni.



Oltre ai tre fresani, il giudice sportivo ha squalificato per una giornata anche l’orsognese Giuseppe Lasalandra, espulso sabato contro il Lanciano, e Alessio D’Adamo del Vasto Marina; va in diffida Moreno Del Roio dell’Atessa Mario Tano; il presidente della Tollese Francesco Ciccotelli è stato sanzionato con l’inibizione fino al 20 dicembre.

Le partite della 14esim giornata
(domenica 10 dicembre 14:30)
Atessa Mario Tano-Orsogna (15:00)
Fresa-Tre Ville
Lanciano-Scerni
Paglieta-Tollese
Roccaspinalveti-Athletic Lanciano
San Vito 83-Trigno Celenza
Vasto Marina-Virtus Ortona (sabato 9)
riposa Atletico Cupello

IL CALENDARIO DEL GIRONE B IN PDF

Calciomercato: portieri, Veleno all’Athletic e Lanci a San Vito; altre partenze dall’Orsogna

Angelo Veleno l’anno scorso tra i pali della Marcianese

L’ex portiere della Marcianese Angelo Veleno torna in Prima Categoria: passa dal Fossacesia (Promozione) all’Athletic Lanciano. Nuovo arrivo anche tra i pali del San Vito 83, che nei giorni scorsi ha svincolato il portiere Luigi Nenna: è stato preso dall’Orsogna l’estremo difensore Federico Lanci (1994), una presenza in questo campionato.



Dall’Orsogna si registrano anche altre due partenze, oltre a Lanci e a Matteo Di Piero passato al Tre Ville: il difensore Emanuele Cianci (1992), ex Spal Lanciano e giovanili Virtus Lanciano, è in procinto di passare al Piazzano, in Promozione; il centrocampista Alex Primiterra (1989) va al Guardiagrele, nel girone E di Seconda Categoria.



L’Atessa Mario Tano rinforza il centrocampo con Alessio Di Francesco (1993), 12 presenze finora col Roccaspinalveti. Dalla Tollese invece si libera il capitano Matteo D’Eusanio. In casa Vasto Marina, dopo gli arrivi di Giuseppe Luciano ed Eriberto Ottaviano, da segnalare due movimenti in uscita: hanno lasciato i biancorossi i difensori Alessandro Di Lillo (1986) e Vitale Piermattei (1993).

TUTTE LE SQUADRE
ARRIVI E PARTENZE NEL GIRONE B DI PRIMA CATEGORIA
IL CALENDARIO DEL GIRONE B IN PDF

 

In Coppa Abruzzo avanzano Atessa, Scerni, Virtus Ortona e Vasto Marina

Atessa Mario Tano, Scerni, Virtus Ortona e Vasto Marina sono le squadre del girone B di Prima Categoria che finora sono passate al terzo turno di Coppa Abruzzo, mentre devono ancora giocare Trigno Celenza e Athletic Lanciano.

L’ingresso in campo di Virtus Ortona e Orsogna (dalla pagina ASD ORSOGNA 1965)

Gli atessani, dopo il largo 6-0 dell’andata, sono usciti a reti inviolate dal campo di Paglieta. Lo Scerni era chiamato a ribaltare il 3-2 subito in casa dell’Atletico Cupello: per l’impresa è bastata una rete di Marrollo. L’1-1 tra Virtus Ortona e Orsogna sorride ai gialloverdi, in quanto vittoriosi all’andata: ospiti in vantaggio con Di Nardo nella ripresa, e pari ortonese di Ranalli a metà secondo tempo.




I vastesi hanno espugnato San Vito 0-3, bissando così il 2-0 dell’andata: in rete per i biancorossi sono andati Di Gennaro e Di Vito nel primo tempo, e Letto a pochi minuti dal novantesimo.

Stretta di mano tra i capitani di San Vito e Vasto Marina prima della partita (foto Vasport.it)

Il Trigno Celenza invece ospita domani, giovedì 23 novembre alle 18:00, il San Buono per ribaltare il 2-1 dell’andata. Infine l’Athletic Lanciano, ultima formazione del girone B impegnata in Coppa, chiude il programma del ritorno di Coppa la prossima settimana: mercoledì 29 all’Esposito deve superare il Giuliano Teatino dopo la sconfitta per 1-0 all’andata.



LE GARE DI RITORNO DEL SECONDO TURNO
Athletic Lanciano-Giuliano Teatino mercoledì 29 novembre 19:00 [0-1]
Castellamare Pescara Nord-Vis Montesilvano 2-2 [1-0]
Castelnuovo Vomano-Real Castellalto 5-2 [4-3]
Cepagatti-Villanova 1-1 [2-4]
Cermignano-Bisenti giovedì 23 novembre 20:00 [5-2]
Dinamo Roccaspinalveti-Quadri 2-2 giocata il 15 novembre [5-3]
Giulianova Annunziata-Varano 1-1 [1-2]
Hatria-Villa Bozza Montefino 3-1 [1-2]
Il Moro Paganica Aquilana-Genzano 3-2 [3-2]
Loreto Aprutino-Elicese 1-3 [2-4]
Nereto-Alba Tortoreto 0-0 [4-3]
Ovidiana-Federlibertas Bugnara 2-3 [1-3]
PaglietaAtessa Mario Tano 0-0 [0-6]
Pro Nepezzano-Miano 2-4 [2-2]
Real Carsoli-Villa San Sebastiano 4-1 [6-3]
Sant’Anna-Casalincontrada 1-2 [2-4]
San Pelino-Pro Celano 0-7 [1-1]
San Vito 83Vasto Marina 0-3 [0-2]
San Benedetto Venere-Lo Schioppo [6-0; 19:00]
San Donato-Atletico Francavilla [4-2]
ScerniAtletico Cupello 1-0 [2-3]
Sporting Altino-Palena 1-0 [0-2]
Torricella Sicura-Insula Falchi 0-0 [0-4]
Trigno Celenza-San Buono giovedì 23 novembre 18:00 [1-2]
Verlengia Calcio-Virtus Pescara 3-3 [1-3]
Villa Santangelo-Tornimparte 2-7 [1-5]
Virtus OrtonaOrsogna 1-1 [2-1]

TRIANGOLARE A
Popoli-Scafa Cast 0-1
Cugnoli-Popoli 1-0
Scafa Cast-Cugnoli mercoledì 29 novembre
TRIANGOLARE B
Atri-Silvi 1-2
Casoli-Atri 2-2
Silvi-Casoli mercoledì 29 novembre