Coppa Abruzzo, la finale sarà Real Treciminiere-Scafa Cast

Saranno Scafa Cast e Real Treciminiere ad affrontarsi nella finale di Coppa Abruzzo, la competizione riservata alle squadre di Prima e Seconda Categoria. Le due finaliste hanno diritto a punti aggiuntivi nella graduatoria per il ripescaggio in Promozione, se fanno eventualmente domanda: 1 per chi vince e 0,75 per la perdente.




La questione non interessa però il Real Treciminiere, tra l’altro detentore del trofeo, già in Promozione in quanto vincitore del girone E. Scafa invece domenica 21 maggio è impegnato nella finale play off del girone C con il Sant’Anna per passare alla fase successiva degli spareggi, e in caso di sconfitta potrebbe essere una concorrente per il ripescaggio.




Risultati del quinto turno di Coppa Abruzzo
TRIANGOLARE A
Miano-Real Carsoli 3-2
Real Carsoli-Scafa Cast 2-1
Scafa Cast-Miano 5-1
TRIANGOLARE B
Palena-Real Treciminiere 0-0
Tollese-Palena 1-0
Real Treciminiere-Tollese 7-1

Coppa Abruzzo, la Tollese di Crognale nel triangolare di semifinale con Palena e Real Treciminiere

Nel quinto turno di Coppa Abruzzo la Tollese, sola squadra del girone B rimasta in lizza, è stata inserita nel triangolare di semifinale con il Palena, unica formazione di Seconda Categoria ancora in corsa, e il Real Treciminiere, detentore del trofeo e già matematicamente in Promozione.

Antonello Crognale che nel 1997-98 ha vinto il campionato di Eccellenza con il Lanciano

I biancorossi, che annoverano tra le proprie fila il lancianese Antonello Crognale, riposeranno nella prima giornata di mercoledì 3 maggio, quando si gioca Palena-Real Treciminiere. La Tollese sarà poi impegnata il 10 e 17 maggio alle 16:30, salvo diversi accordi tra le due squadre.




Nell’altro triangolare di semifinale ci sono invece Real Carsoli, Miano e lo Scafa Cast, che nel quarto turno di Coppa Abruzzo ha fatto fuori l’Ortona, dominatore del girone di Prima Categoria nel quale milita la Marcianese. In quest’altro triangolare la prima partita in programma è Miano-Real Carsoli.

Il capitano tollese Simone Criber in campo a Guastameroli

Nella seconda giornata riposa la squadra che ha vinto la prima la gara o, in caso di pareggio, quella che ha giocato in trasferta. Per determinare la squadra vincente in caso di arrivo a parità di punti, si tiene conto nell’ordine della differenza reti, reti segnate e reti segnate in trasferta. In caso di ulteriore parità si va al sorteggio.




Le vincitrici dei due gironi da tre si affrontano in finale in campo neutro, e a chi si aggiudica il trofeo viene assegnato un contributo pari al diritto di iscrizione per il campionato di competenza 2017-2018, mentre alla seconda classificata sarà assegnato materiale sportivo consistente in 18 divise complete di magliette, pantaloncini e calzettoni.

La Tollese passa al quinto turno di Coppa Abruzzo. Ortona ko a Scafa





All’Ortona non è riuscita l’impresa di rimontare lo 0-2 subito nell’andata del quarto turno di Coppa Abruzzo a Scafa: i gialloverdi, comunque freschi di vittoria matematica del girone B di Prima Categoria, sono stati sconfitti 5-2. Per l’Ortona, tra l’altro sceso in campo in formazione molto rimaneggiata, hanno segnato Mattia Granata e Tommaso Di Gregorio su rigore.




La Tollese invece passa al quinto turno battendo i già eliminati pescaresi della Fater, e conquistando il primo posto nel suo triangolare grazie alla migliore differenza reti sull’Elicese. Giovedì completa il quadro del quinto turno la sfida tra Palena e Trigno Celenza, che all’andata ha vinto 2-0. Le partite del quinto turno, dove le sei squadre rimaste verranno divise in due gironi da tre, si giocheranno poi mercoledì 3, 10 e 17 maggio.



La finale l’anno scorso è stata disputata sul neutro di Raiano, ed è stata vinta dal Real Treciminiere, formazione di Atri che come l’Ortona è già matematicamente in Promozione ed è in corsa per il double, in quanto oggi ha eliminato il Giulianova Annunziata. In palio per il vincitore della Coppa c’è l’iscrizione al prossimo campionato di competenza.

RISULTATI DEL QUARTO TURNO DI COPPA ABRUZZO
Andata-ritorno
Cellino (I D)-Miano (I D) 2-5 [andata 2-3]
Real Trecimininiere (I E)-Giulianova Annunziata (I D) 3-1 [5-2]
Scafa Cast (I C)-Ortona (I B) 5-2 [2-0]
Palena (II F)-Trigno Celenza (I B) giovedì 13 17:00 [0-2]
Triangolare A
Real Carsoli (I A)-New Team Pizzoli (I A) 2-1
Classifica: 6 punti Real Carsoli, 3 New Team Pizzoli, 0 Pizzoli (I A)
Già giocate: Pizzoli-Real Carsoli 2-3; New Team Pizzoli-Pizzoli 3-1
Triangolare B
Tollese (I B)-Fater Angelini Abruzzo 5-2 (I E)
Classifica: 4 punti Tollese ed Elicese (I E), 0 Fater Angelini
Già giocate: Elicese-Tollese 2-2; Fater Angelini Abruzzo-Elicese 0-2

SQUADRE QUALIFICATE AL QUINTO TURNO
Miano, Scafa Cast, Real Carsoli, Real Treciminiere, Tollese (più una tra Palena e Trigno Celenza)

Coppa Abruzzo: Ortona, Tollese e Trigno Celenza a caccia delle semifinali





Mercoledì 12 e giovedì 13 aprile tre squadre del girone B di Prima Categoria tornano in campo per le gare che concludono il quarto turno della Coppa Abruzzo: in palio ci sono le semifinali, alle quali accederanno sei squadre che verranno divise in due gironi da tre.

Negli scontri diretti il compito più arduo spetta al neopromosso Ortona che, se vuole inseguire la doppietta campionato-Coppa, a Scafa deve ribaltare lo 0-2 subito in casa. Il Trigno Celenza, che gioca giovedì, è chiamato a difendere i due gol di scarto con i quali ha battuto all’andata il Palena, ultima formazione di Seconda Categoria in corsa.




La Tollese, alle prese con uno dei due triangolari del quarto turno, affronta invece i già eliminati pescaresi della Fater: per passare il turno deve vincere per raggiungere a quota 4 l’Elicese, ma deve farlo con più di 2 gol di scarto (o con 2 segnandone almeno 3): nel caso vincesse 2-0, la vincente del girone si deciderà col sorteggio, in quanto a parità di punti i biancorossi sarebbero pari con l’Elicese anche per differenza reti (+2), numero di reti segnate (4) e reti segnate in trasferta (2).

Le partite dei due gironi del quinto turno si giocheranno poi mercoledì 3, 10 e 17 maggio. La finale l’anno scorso è stata disputata sul neutro di Raiano, ed è stata vinta dal Real Triciminiere, formazione di Atri ancora in lizza per difendere il titolo, e praticamente già con un piede in semifinale. In palio per il vincitore della Coppa c’è l’iscrizione al prossimo campionato di competenza.




PARTITE DEL QUARTO TURNO DI COPPA ABRUZZO (mercoledì 12 aprile)
Andata-ritorno
[19:30; 2-3] Cellino (I D)-Miano (I D)
[20:00; 5-2] Real Trecimininiere (I E)-Giulianova Annunziata (I D)
[16:00; 2-0] Scafa Cast (I C)-Ortona (I B)
[giovedì 13 17:00; 0-2] Palena (II F)-Trigno Celenza (I B)
Triangolare A
[16:00] Real Carsoli (I A)-New Team Pizzoli (I A)
Classifica: 3 punti New Team Pizzoli e Real Carsoli, 0 Pizzoli (I A)
Già giocate: Pizzoli-Real Carsoli 2-3; New Team Pizzoli-Pizzoli 3-1
Triangolare B
[19:00] Tollese (I B)-Fater Angelini Abruzzo (I E)
Classifica: 4 punti Elicese (I E), 1 Tollese, 0 Fater Angelini
Già giocate: Elicese-Tollese 2-2; Fater Angelini Abruzzo-Elicese 0-2

Le immagini dei gol di Marcianese Lanciano-Tollese





Le immagini dei sei gol realizzati nella partita giocata sabato tra Marcianese e Tollese al Biondi nelle riprese fatte da Alessandro Di Biase. I marcatori sono Marongiu (6’ pt), Aielli (15’ pt), Primomo (39’ pt su rigore), Del Peschio (46’ pt su rigore), Cicchitti (14’ st), Anzellotti (30’ st).




Marcianese Lanciano 3
Tollese 3

Forlani, Dushkaj, F. Di Campli, Bah [VC] (31’ st Cianci), Di Martino, Cianfarra, Marongiu (14’ st Valentini), Ruffilli [C], Aielli, Del Peschio, Di Piero (40’ st Samake). A disposizione: L. Di Campli, Falcone. Allenatore: Piero D’Orazio
Sorrentino, Primomo [VC] (40’ pt Cassano), Tacconelli, D’Eusanio, Marini Misterioso, Anzellotti, Silverio (11’ st Di Battista), Perfetti, Luciani, Criber [C], Cicchitti. A disposizione: Nobile, Marku, Crognale. Allenatore: Marcello Cicchitti
ARBITRO Manuel Franchi di Teramo
RETI 6’ pt Marongiu, 15’ pt Aielli, 39’ pt Primomo (rigore), 46’ pt Del Peschio (rigore), 14’ st Cicchitti, 30’ st Anzellotti
NOTE 13’ st espulso Cianfarra per doppia ammonizione; ammoniti Criber, Cianfarra, Tacconelli, Cianci; angoli 4-5; recupero 1’ pt 4’ st; spettatori 120 circa; in corsivo i fuori quota

La Marcianese fallisce l’appuntamento con il ritorno alla vittoria, e nonostante il buon avvio di gara, e il doppio vantaggio con cui chiude il primo tempo, non riesce ad avere ragione della Tollese, brava nel secondo tempo a credere fino in fondo nella rimonta.



I rossoneri partono bene, e dopo una trentina di secondi Del Peschio sfiora il gol con un tiro al volo dal limite. Al 5’ Di Piero imposta nella propria metà campo, cambia tutto per Marongiu che serve Aielli che appoggia a Del Peschio, che però cicca la conclusione. La palla buona arriva un minuto dopo: Del Peschio lancia Di Piero, che guadagna il fondo e crossa per l’inzuccata vincente di Marongiu.

Marongiu festeggiato dai compagni dopo il suo primo gol stagionale

La squadra di Lanciano raddoppia con Aielli: punizione di Ruffilli dalla tre quarti e colpo di testa a pallonetto che beffa Sorrentino. La partita sembra in discesa per la Marcianese, ma un po’ alla volta vengono fuori gli ospiti, pericolosi con due azioni quasi “a specchio”: al 21’ lancio lungo di Perfetti per Tacconelli, sponda attraverso l’area piccola da destra a sinistra e Cicchitti, contrastato, non riesce a far male; al 25’ è dalla sinistra che Tacconelli fa una sponda interessante per Luciani, che da buona posizione svirgola.




La Tollese è ancora pericolosa al 29’ con Criber (testa su corner di un filo a lato) e accorcia le distanze con Primomo su rigore, che subito dopo esce infortunato. Tra l’altro la scivolata di Cianfarra che causa la massima punizione sembra sul pallone, ma non è dello stesso avviso Franchi di Teramo, che tira fuori anche il primo giallo per il difensore rossonero.

Il rigore del 2-1 di Primomo che spiazza Forlani

Allo scadere la Marcianese mette a segno il tris: Del Peschio conclude un’azione solitaria con un tiro che, deviato, colpisce la traversa e va in corner; dalla bandierina il traversone di Di Piero è intercettato con una mano da Silverio, ed è inevitabile il tiro dal dischetto con il quale Del Peschio firma la decima rete stagionale.




Al rientro in campo, dopo qualche scaramuccia di poco conto, al quarto d’ora cambia l’equilibrio della partita: Cianfarra rimedia l’ammonizione bis perché “inciampa” su Luciani mentre lo sta tallonando, ma per Franchi è uno sgambetto che vale il secondo giallo; la Marcianese non solo resta in dieci, ma sulla punizione seguente Cicchitti trova pure il gol del 3-2.

La punizione vincente di Cicchitti dopo il rosso a Cianfarra…

D’Orazio corre ai ripari con Valentini per Marongiu, ma i biancorossi (oggi in campo in maglia verde) appaiono più convinti e più capaci di fare la partita. Vanno vicini al pari già al 20’, quando Forlani si lascia scivolare una tiro dalla distanza di Marini Misterioso, che fortunatamente carambola in calcio d’angolo. Il 3-3 però lo firma Anzellotti alla mezzora quando, grazie anche ad un rimpallo, conclude una lunga azione intorno all’area rossonera.

…e quella un soffio a lato di Del Peschio al 45’

I padroni di casa cercano nuova verve con l’innesto di Cianci, protagonista di alcuni spunti interessanti, ma senza particolare seguito. Alla fine però saranno i tollesi a sfiorare il colpaccio, dopo essersi fatti vedere al 37’ con un tiro debole di Cassano bloccato da Forlani, e al 44’ con Tacconelli che tira fuori bersaglio.




Il sussulto finale della Marcianese è una punizione di Del Peschio che al 45’ fa la barba al palo, ma i rossoneri tremano all’ultimo minuto di recupero quando Tacconelli si ritrova solo in area, con la palla che gli arriva da un lungo traversone e che sciupa malamente con una conclusione sul fondo anziché cercare un compagno al centro.

CLICCA QUI per programma della 27esima giornata e classifiche
CLICCA QUI per calendario completo in pdf con risultati e classifiche

Marcianese-Tollese, arbitra Franchi di Teramo come all’andata




La partita tra Marcianese e Tollese della 12esima giornata di ritorno, in programma sabato primo aprile alle 16:00 allo stadio Biondi, sarà diretta da Manuel Franchi della sezione di Teramo, che aveva arbitrato anche la partita dell’andata tra i biancorossi e la squadra di Lanciano. Franchi è sceso in campo 35 occasioni in questa stagione, ed è la seconda volta che viene impegnato nel girone B di Prima Categoria dopo la sfida del dicembre scorso al Di Pillo.

Infatti delle 20 partite arbitrate finora in Prima da Franchi 4 sono del girone C, 11 del  D e 4 di quello E; il fischietto teramano è stato inoltre impegnato 2 volte in Promozione, 6 in Coppa Abruzzo e 7 nei tornei Juniores (6 in quelli regionali e 1 nel nazionale). Con Franchi si contano 12 vittorie dei padroni di casa e altrettante della squadra ospite; nel campionato di Prima Categoria sono invece 7 i successi degli ospitanti contro 5 degli ospiti.

Partite e designazioni della 27esima giornata
Marcianese Lanciano-Tollese Manuel Franchi di Teramo
Paglieta-Ortona Luca Di Monteodorisio di Vasto
Real Montazzoli-Tre Ville Antonio Diella di Vasto
Roccaspinalveti-Real Porta Palazzo Mirco Monaco di Chieti
San Vito 83-Fresa Antonio Bruno di Lanciano
Scerni-Piazzano Giacomo Rossini di Vasto
Sporting San Salvo-Guastameroli Elena Bomba di Lanciano




Le gare dirette da Franchi in questa stagione
26 marzo Prima Categoria E Virtus Pescara-Elicese 0-4
19 marzo Prima Categoria E Torrevecchia-Virtus Montesilvano 0-4
15 marzo Promozione A Tossicia-Nuova Santegidiese 1-1
11 marzo Prima Categoria D Miano-Favale 4-4
5 marzo Prima Categoria D Manoppello Arabona-Cugnoli 0-0
1 marzo Coppa Abruzzo Cepagatti Red Devils-Scafa Cast 5-1
25 febbraio Promozione A Sant’Omero Palmense-Controguerra 2-0
18 febbraio Juniores naz. Vastese-Madrepietra Daunia 2-2
18 febbraio Prima Categoria C Alanno-Valle Aterno Fossa 5-1
29 gennaio Prima Categoria C Scafa Cast-Villa Sant’Angelo 5-0
15 gennaio Prima Categoria C Il Moro Paganica-Sant’Anna 0-3
19 dicembre Juniores reg. Mosciano-Nuova Santegidiese 2-1
18 dicembre Prima Categoria D Giulianova Annunziata-Casoli 1966 1-0
11 dicembre Prima Categoria D Pro Nepezzano-Atletico Lempa 2-2
6 dicembre Coppa Abruzzo Villa Bozza Montefino-Cellino Attanasio 0-1
3 dicembre Prima Categoria B Tollese-Marcianese 1-1
26 novembre Prima Categoria D Castelnuovo Vomano-Insula Falchi 2-0
21 novembre Juniores reg. Renato Curi Angolana-Miglianico 2-1
20 novembre Prima Categoria E Vis Cerratina-Castellammare Pescara Nord 1-2
13 novembre Prima Categoria D Varano-Torricella Sicura 2-2
9 novembre Coppa Abruzzo Elicese-Verlenga 4-0
7 novembre Juniores reg. Sant’Omero Palmense-Capistrello 1-2
5 novembre Prima Categoria D Atletico Lempa-Sim Pontevomano 4-2
29 ottobre Prima Categoria E San Donato-Moscufo 2-1
24 ottobre Juniores reg. Nuova Santegidiese-Martinsicuro 0-2
22 ottobre Prima Categoria D Alba Tortoreto-Cellino 0-1
18 ottobre Coppa Abruzzo Nereto-Pro Nepezzano 0-1
16 ottobre Prima Categoria C Cepagatti Red Devils-Alanno 0-2
12 ottobre Juniores reg. Cologna- Celano Marsica 1-0
2 ottobre Prima Categoria D Piano Della Lente-Rosetana 3-3
26 settembre Juniores reg. Sant’Omero Palmense-Silvi 0-2
25 settembre Prima Categoria D New Club Mattoni-Varano 1-1
17 settembre Prima Categoria D Giulianova Annunziata-Miano 1-1
5 settembre Coppa Abruzzo Sim Pontevomano-Cermignano 1-1
3 settembre Coppa Abruzzo Sannicolese-Pro Nepezzano 0-1

Marcianese con tre squalificati: il giudice sportivo ferma Carpineta, Rositi e Rullo




La Marcianese avrà ben tre calciatori squalificati in occasione della partita con la Tollese in programma sabato primo aprile alle 16:00 allo stadio Biondi. Il giudice sportivo ha infatti fermato per un turno Nicolò Carpineta, Niki Rositi e Gianluca Rullo. Antonio Del Peschio è invece diffidato, mentre la Tollese non ha nessuno squalificato.

Carpineta è stato sanzionato perché a Montemarcone, durante l’incontro con il Piazzano, ha ricevuto il quinto giallo della stagione; Rositi è stato espulso a metà primo tempo a causa delle proteste in occasione del terzo gol dei padroni di casa; Rullo è stato squalificato «per comportamento antisportivo nei confronti di un avversario a fine gara».

Gianluca Rullo durante la partita a Montemarcone

Nel girone B di Prima Categoria sono stati squalificati per un turno, per espulsione o recidiva in ammonizione, anche Simone Annibali, Matteo Gaudino e Alfredo Ottaviano (Fresa), Diego Dragani e Pierpaolo La Barba (Ortona), Alessandro D’Alò e Davide Tundo (Paglieta), Nicola Vitullo (Real Montazzoli), Claudio Natale (Sporting San Salvo), Luca Antenucci ed Enrico Michilli (Trigno Celenza, che domenica riposa). Oltre a Del Peschio sono invece diffidati Andrea Di Florio (Paglieta), Danilo Farina (Scerni) e Fabio Lancia (Tre Ville).




Coppa Abruzzo: pari della Tollese a Elice, Ortona ko in casa, bene Trigno Celenza




La Tollese, che sabato è ospite della Marcianese a Lanciano, ha pareggiato oggi a Elice nella gara del quarto turno di Coppa Abruzzo, che vede i biancorossi inseriti in un girone a tre con Elicese e Fater Angelini. Per la Tollese sono andati in gol Marco Primomo e Alessandro Luciani.

Il Trigno Celenza invece nel pomeriggio ha battuto 2-0 il Palena, ultima squadra di Seconda Categoria rimasta in Coppa: per i celenzani sono andati in rete Simone Serafini e il capocannoniere dei biancazzurri in campionato, Donato Di Pardo.

Coppa amara infine per la prima della classe nel girone B: l’Ortona ha conosciuto stasera la prima sconfitta nella competizione, mettendo così a rischio la possibilità di realizzare la doppietta Coppa-campionato. I gialloverdi sono stati superati in casa 0-2 dallo Scafa Cast, vicecapolista del raggruppamento C.




PARTITE DEL QUARTO TURNO DI COPPA ABRUZZO
Andata-ritorno

(ritorno mercoledì 12 aprile)

> Giulianova Annunziata (I D)-Real Trecimininiere (I E) [19:00] 2-5
> Miano (I D)-Cellino (I D) [19:30] 3-2
> Ortona (I B)-Scafa Cast (I C) 0-2
> Trigno Celenza (I B)-Palena (II F) 2-0
Triangolari
> Pizzoli (I A)-Real Carsoli (I A) 2-3
[mercoledì 5 aprile 16:00] New Team Pizzoli (I A)-Pizzoli
[mercoledì 12 aprile 16:00] Real Carsoli-New Team Pizzoli
> Elicese (I E)-Tollese (I B) 2-2
[mercoledì 5 aprile 16:00] Fater Angelini Abruzzo (I E)-Elicese
[mercoledì 12 aprile 16:00] Tollese-Fater Angelini Abruzzo

Coppa Abruzzo: mercoledì in campo la Tollese che domenica viene al Biondi




Un fase della partita di andata a Tollo con la Marcianese

La Tollese, sabato prossimo ospite della Marcianese al Biondi per la 27esima giornata di campionato, gioca anche mercoledì 29 marzo perché deve disputare il quarto turno della Coppa Abruzzo. Oltre ai biancorossi sono in lizza altre due formazioni del girone B, Ortona e Trigno Celenza.

I tollesi da gennaio sono guidati dall’ex rossonero Antonello Crognale nel duplice ruolo di allenatore-giocatore, e nel precedente turno hanno eliminato i chietini del Sant’Anna. Sono ora inseriti in un triangolare con due squadre del girone E: l’Elicese, seconda a -11 dalla prima e a +5 sulla seconda, e la Fater Angelini Abruzzo, club pescarese a 1 punto dai play off.

Mercoledì i biancorossi vanno in trasferta a Elice, dove non potranno essere della partita il capitano Simone Criber, Stefano Tacconelli e Stefano Perfetti, squalificati dopo la gara del terzo turno. In caso di sconfitta o pareggio, la Tollese rigioca il mercoledì successivo; se vince, torna in campo il 12 aprile.

L’Ortona ospita invece lo Scafa Cast, che nel girone C occupa il secondo posto a -4 dalla capolista Virtus Pratola. Il Trigno Celenza riceve infine il Palena, unica squadra di Seconda Categoria (è quarta nel girone F) rimasta in corsa in Coppa: nel turno precedente ha eliminato il Real Montazzoli ai calci di rigore.




PARTITE E ARBITRI DEL QUARTO TURNO DI COPPA ABRUZZO
Andata-Ritorno

mercoledì 29 marzo/mercoledì 12 aprile
[19:00] Giulianova Annunziata (I D)-Real Trecimininiere (I E) Matteo Di Meo di Chieti
[19:30] Miano (I D)-Cellino (I D) Mattia Milotti di Teramo
[19:00] Ortona (I B)-Scafa Cast (I C) Renato Esposito di Pescara
[16:30] Trigno Celenza (I B)-Palena (II F) Ennio Torricella di Vasto
Triangolari
mercoledì 29 marzo 15:00/mercoledì 5 aprile/mercoledì 12 aprile
[15:00] Pizzoli (I A)-Real Carsoli (I A) Federico Zugaro dell’Aquila
(riposa New Team Pizzoli, I A)
[19:00] Elicese (I E)-Tollese (I B) Francesco Cieri di Pescara
(riposa Fater Angelini Abruzzo, I E)