Archivi tag: Antonio Del Peschio

In Prima attacco da categoria superiore per Atessa Mario Tano e Virtus Ortona





Atessa Mario Tano e Virtus Ortona si preparano a un campionato di Prima Categoria da protagoniste: le due formazioni, avversarie del Lanciano nell’ultima stagione che poi si sono sfidate nei play off di girone, si presenteranno ai nastri di partenza con due coppie d’attacco che non hanno nulla da invidiare a molte squadre di Promozione, da dove arrivano i principali colpi di mercato.

Francesco Pierri

Gli atessani del riconfermato tecnico Gabriele Farina hanno infatti deciso di puntare su Luca Bucceroni (1988) dalla Val di Sangro, reduce dalla finale play off per l’Eccellenza, e su Francesco Pierri (1982), ex Piazzano e capocannoniere del girone B due anni fa, che nell’ultimo torneo di Promozione ha segnato 20 reti.

Del Peschio in campo con la maglia della Marcianese

I gialloverdi del neotecnico Stefano Bellè invece hanno confermato l’ex Marcianese Antonio Del Peschio, fresco capocannoniere del campionato di Prima con 30 reti, al quale sarà affiancato Stefano Bolognini (1988), che due anni fa aveva segnato 22 gol con l’Ortona che vinse il girone B di Prima, per poi restare nell’Ortona anche in Promozione.



Del Peschio re dei bomber con 30 gol: è stato l’unico a segnare al Lanciano al Biondi

In un’intervista di inizio stagione a Lancianosport si era posto come obiettivo il titolo di capocannoniere e la qualificazione della squadra ai play off: con la giornata che chiude la stagione regolare, Antonio Del Peschio può fare festa. Infatti la sua Virtus Ortona giocherà gli spareggi per la Promozione, e lui è il miglior marcatore del girone B di Prima Categoria con 30 reti.



Praticamente Del Peschio, in 26 partite, ha segnato quasi la metà dei gol dei gialloverdi (63 sul campo ma 66 ufficialmente con i 3 per la vittoria a tavolino con l’Atletico Cupello). In campionato ha realizzato 2 triplette e 7 doppiette. Inoltre, grazie alle 6 reti segnate in Coppa Abruzzo, l’ex attaccante della Marcianese in questa stagione ha superato quota 300 marcature in carriera.



Dopo le prime giornate, per il titolo di capocannoniere del girone Del Peschio non ha quasi avuto rivali: gli ha tenuto testa per buona parte del torneo l’albanese del Vasto Marina, Admir Vasiu, mentre nelle ultime giornate è venuto fuori il lancianese Alessandro Tarquini, autore di 26 dei 114 gol dei rossoneri. Tra l’altro Del Peschio, in questo campionato, è stato anche l’unico giocatore ad aver bucato la porta del Lanciano al Biondi.

LA XXX GIORNATA CON LA CLASSIFICA MARCATORI DEFINITIVA

Del Peschio con la divisa da allenamento della Virtus Ortona

Del Peschio supera quota 300 gol in carriera




La 26esima giornata di Prima Categoria è la giornata di Antonio Del Peschio: l’attaccante della Virtus Ortona, con la tripletta segnata allo Scerni, sfonda il muro dei 300 gol in carriera, salendo fino a quota 302.

Il 4-0 di oggi consente inoltre ai gialloverdi di consolidare la terza posizione e di restare a 2 punti dalla vicecapolista Atessa Mario Tano, nonostante il turno di riposo che li attende renda difficile la possibilità di riappropiarsi della seconda piazza.

I compagni festeggiano Del Peschio, seduto al centro col figlio, indossando la maglia col 300

Gli atessani invece sono a un passo dall’accesso diretto in finale: la formazione di mister Gabriele Farina nell’anticipo di sabato supera col minimo scarto quella di Antonio Bucci, e grazie al 5-0 rifilato dal Lanciano all’Athletic nel derby si porta a 15 punti dalla quinta posizione. Domenica c’è lo scontro diretto tra rossoneri e rossoblù all’Esposito: solo la vittoria può consentire ai lancianesi di continuare a sperare nei play off.

Anche il Vasto Marina ha infatti staccato l’Athletic: battendo l’Orsogna, ormai virtualmente fuori dagli spareggi per la Promozione, i biancorossi hanno quasi blindato la quarta posizione, anche se devono ancora osservare il turno di riposo.

I capitani di Orsogna e Vasto Marina alla scelta del campo

Con il successo sulla Tollese è a un passo dalla salvezza il San Vito 83, mentre la lotta per evitare il play out sembra ormai ristretta alle ultime cinque in classifica: Trigno Celenza e Tollese a quota 22 devono vedersi le spalle dal Roccaspinalveti, oggi ko in casa nello scontro diretto col Fresa, che ora divide con il Tre Ville l’ultima posizione.

Tra queste però il Fresa deve ancora osservare il turno di riposo, mentre Tre Ville, Roccaspinalveti e lo stesso Fresa hanno tre punti assicurati dovuti per il ritiro dell’Atletico Cupello.

IL CALENDARIO IN FORMATO PDF
TUTTA LA XXVI GIORNATA

Marcatori: Del Peschio a +6 in classifica e tre doppiette decisive nel girone B

Antonio Del Peschio torna all’appuntamento col gol dopo appena un turno di digiuno: il centravanti della Virtus Ortona si porta a +6 sul secondo posto nella classifica marcatori, dove l’orsognese Simone Di Nardo è rimasto fermo a quota 13.



Nei quartieri alti avanza solo l’atessano Carmelo Sciarrino, che nel big match del Fonte Cicero ha neutralizzato il vantaggio di Del Peschio. I lancianesi restano lontani dalle prime posizioni: i frombolieri rossoneri fanno capolino solo dalla sesta posizione, dove c’è il terzetto Cianci-Di Gennaro-Sardella.


IL GOL DEL MOMENTANEO 0-1 SEGNATO DA DEL PESCHIO AD ATESSA

 

Tre le doppiette messe a segno oggi, e tutte hanno fruttato punti importanti in rimonta: quella di Giuseppe Tracchia del Fresa è valsa il pareggio; quelle di Simone Piccirilli del Roccaspinalveti e Marco Raspa del Trigno Celenza hanno permesso di uscire dal campo con i 3 punti.



Il celenzano Raspa è anche uno dei due acquisti dicembrini decisivi nella seconda giornata di ritorno: l’altro è Raffaele Pagano del Tre Ville, che ha segnato il gol della vittoria a Mozzagrogna contro l’Athletic Lanciano, club nel quale aveva militato fino a dicembre. Per entrambi sono inoltre le prime gol in questo campionato.

Pagano sommerso dai compagni dopo il gol vittoria del Tre Ville

CLASSIFICA MARCATORI
19 reti Del Peschio [6 rigori] (Virtus Ortona)
13 Di Nardo [2] (Orsogna)
12 Vasiu [3] (Vasto Marina); Sciarrino [3] (Atessa Mario Tano)
10 Del Roio (Atessa Mario Tano)
9 Cianci, Di Gennaro e Sardella (Lanciano)
8 Barry (Atessa Mario Tano); S. Aielli (Athletic Lanciano); Quintiliani e Tarquini [2] (Lanciano); Di Vito [3] (Vasto Marina)
7 Gius. Tracchia [1] (Fresa); Manneh e Pasquini [1] (San Vito 83); Farina [1] (Scerni)
6 Barone [4 Orsogna] (Athletic Lanciano); Natalini (Lanciano); Sferrella (Orsogna); S. Piccirilli (Roccaspinalveti)
5 Rapino e Verì (Athletic Lanciano); Mirolli (Atletico Cupello)
4 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Campli [1] (Paglieta); A. Farina (Roccaspinalveti); D’Adamo e Natarelli (Vasto Marina); Leone e Ranalli (Virtus Ortona)
3 Iannone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Scafetta [1] (Atletico Cupello); Ferrazzo (Fresa, 2 Scerni); Shipple (Lanciano); Iascio (Paglieta); Erragh e Pomponio (Scerni): D’Eusanio e Scarinci (Tollese); Samba (Trigno Celenza); Luciano [3 A. Cupello] (Vasto Marina)
2 E. Russi e Venditti (Atessa Mario Tano); Fischio e Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Ruzzi (Atletico Cupello); Portellini (Fresa); Petrone e Scudieri (Lanciano); Di Meco, Luciano, Pierantoni (Orsogna); Bevilacqua, M. Bosco e Tundo (Paglieta); Costantini (Roccaspinalveti, 1 A. Cupello); Moretti (San Vito 83); Ferrante (Scerni); Piemonte (Tollese); Kossiakov, D’Ovidio e Memmo (Tre Ville); Raspa e G. Serafini (Trigno Celenza); Di Gennaro (Vasto Marina); Fedele, Giammarino e Pantalone (Virtus Ortona)
1 Djolo, Spinelli e Vitullo (Atessa Mario Tano); Rota e Scopinaro (Athletic Lanciano); Croce, Mirolli e Zara (Atletico Cupello); O. Arsale e C. Di Laudo (Fresa); Giancristofaro e Vitali (Lanciano); Abate Chechile, Iarlori, Lasalandra e Valentini (Orsogna); Di Paolo (Paglieta); Battista, S. Bruno, Marino, Pardi e Orlando (Roccaspinalveti); Di Battista, F. Labbrozzi, D. Montebruno e Perrucci (San Vito 83); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Lupo e Orunesu (Scerni); Aquila, Di Muzio, Gningue, Kiss, Lombardini e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], Di Piero, Pagano e Tritapepe (Tre Ville); Aliji, A. Antenucci, C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh e Piedigrosso (Trigno Celenza); Letto, Madonna, Nocciolino e Travaglini (Vasto Marina); D’Alessandro, Dragani e Luciani (Virtus Ortona)
5 autoreti Kiss (Tollese pro Roccaspinalveti), Marfisi e Bettoli (Tre Ville pro Lanciano), Casalanguida (Athletic Lanciano pro Lanciano), D’Adamo (Vasto Marina pro Lanciano)

Giuseppe Tracchia

PLURIMARCATURE
QUADRIPLETTE (3)
1
Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano), Di Nardo (Orsogna)
TRIPLETTE (3)
1
Sciarrino (Atessa Mario Tano), Tarquini (Lanciano), Del Peschio (Virtus Ortona)
DOPPIETTE (40)
4 S. Aielli (Athletic Lanciano), Vasiu (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)
2 Barry (Atessa Mario Tano), Di Gennaro e Sardella (Lanciano)
1 Del Roio, Sciarrino e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Gius. Tracchia (Fresa), Cianci, Quintiliani, Shipple e Tarquini (Lanciano), Di Nardo e Sferrella (Orsogna); A. Farina e S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Manneh e Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Raspa e Samba (Trigno Celenza), Di Vito e Natarelli (Vasto Marina), Leone e Pantalone (Virtus Ortona)

Nel girone B Del Peschio è il “capocannoniere d’inverno”: +7 sul secondo posto




In un’intervista a inizio stagione Antonio Del Peschio aveva detto che se la voleva giocare con gli attaccanti del Lanciano… pare invece che debbano essere gli altri e giocarsela con lui, visto che il centravanti della Virtus Ortona ha chiuso il girone d’andata con 7 gol di vantaggio sul secondo posto nella classifica marcatori.

Del Peschio prima di scendere in campo a Vasto Marina (foto vasport.it)

Del Peschio, 10 reti l’anno scorso con la Marcianese, è arrivato finora a quota 18 con 6 rigori trasformati: alle sue spalle ci sono Simone Di Nardo dell’Orsogna e Admir Vasiu del Vasto Marina con 11 gol. Nonostante l’attacco stellare ben 58 volte a segno, i primi lancianesi in classifica invece non hanno ancora toccato la doppia cifra: Francesco Di Gennaro e Alex Cianci si sono infatti fermati a 9.



CLASSIFICA MARCATORI
18 reti Del Peschio [6 rigori] (Virtus Ortona)
11 Di Nardo [2] (Orsogna); Vasiu [2] (Vasto Marina)
10 Sciarrino [3] (Atessa Mario Tano)
9 Del Roio (Atessa Mario Tano); Cianci e Di Gennaro (Lanciano)
8 Barry (Atessa Mario Tano); S. Aielli (Athletic Lanciano); Sardella e Tarquini [2] (Lanciano); Di Vito [3] (Vasto Marina)
7 Quintiliani (Lanciano); Manneh e Pasquini [1] (San Vito 83)
6 Natalini (Lanciano); Sferrella (Orsogna)
5 Barone [4 Orsogna], Rapino e Verì (Athletic Lanciano); Mirolli (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Farina (Scerni)
4 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Campli [1] (Paglieta); A. Farina (Roccaspinalveti); D’Adamo e Natarelli (Vasto Marina); Leone e Ranalli (Virtus Ortona)
3 Iannone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano);, Scafetta [1] (Atletico Cupello); Shipple (Lanciano); Iascio (Paglieta); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Pomponio (Scerni): D’Eusanio (Tollese); Samba (Trigno Celenza); Luciano [3 A. Cupello] (Vasto Marina)
2 E. Russi e Venditti (Atessa Mario Tano); Fischio e Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Ruzzi (Atletico Cupello); Portellini (Fresa); Scudieri (Lanciano); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); M. Bosco e Tundo (Paglieta); Moretti (San Vito 83); Erragh, Ferrante e Ferrazzo (Scerni); Piemonte e Scarinci (Tollese); Kossiakov e D’Ovidio (Tre Ville); G. Serafini (Trigno Celenza); Di Gennaro (Vasto Marina); Giammarino e Pantalone (Virtus Ortona)
1 Djolo, Spinelli e Vitullo (Atessa Mario Tano); Rota e Scopinaro (Athletic Lanciano); Costantini, Croce, Mirolli e Zara (Atletico Cupello); O. Arsale e C. Di Laudo (Fresa); Giancristofaro, Petrone e Vitali (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Bevilacqua e Di Paolo (Paglieta); Battista, Marino, Pardi Orlando (Roccaspinalveti); Di Battista, F. Labbrozzi e Perrucci (San Vito 83); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Lupo e Orunesu (Scerni); Aquila, Di Muzio, Kiss, Lombardini e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], Di Piero, Memmo e Tritapepe (Tre Ville); Aliji, A. Antenucci, C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh e Piedigrosso (Trigno Celenza); Letto, Nocciolino e Travaglini (Vasto Marina); D’Alessandro, Dragani, Fedele e Luciani (Virtus Ortona)
4 autoreti Kiss (Tollese pro Roccaspinalveti), Marfisi e Bettoli (Tre Ville pro Lanciano), Casalanguida (Athletic Lanciano pro Lanciano)
PLURIMARCATURE
QUADRIPLETTE (3)
1
  Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano), Di Nardo (Orsogna)
TRIPLETTE (3)
1
 Sciarrino (Atessa Mario Tano), Tarquini (Lanciano), Del Peschio (Virtus Ortona)
DOPPIETTE (36)
4 S. Aielli (Athletic Lanciano), Vasiu (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)
2 Barry (Atessa Mario Tano), Di Gennaro e Sardella (Lanciano)
1 Del Roio, Sciarrino e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Cianci, Quintiliani, Shipple e Tarquini (Lanciano), Sferrella (Orsogna); A. Farina (Roccaspinalveti); Manneh e Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito e Natarelli (Vasto Marina), Leone e Pantalone (Virtus Ortona)

Del Peschio sempre più leader della classifica marcatori: una doppietta per volare a +5

Antonio Del Peschio fa il vuoto dietro di sé nella classifica marcatori del girone B di Prima Categoria: l’attaccante della Virtus Ortona oggi a Scerni ha realizzato la sua seconda doppietta in campionato, andando così a segno per la nona giornata consecutiva.

Alle spalle di Del Peschio fa un passo avanti solo l’orsognese Simone Di Nardo, che lascia al terzo posto Lorenzo Sardella del Lanciano e Admir Vasiu del Vasto Marina, raggiunti dall’atessano Ammar Barry, che pure ha trovato una discreta continuità, in quanto ha fatto gol per la quinta giornata di fila.

Tre sono state le doppiette nell’undicesima giornata: oltre a Del Peschio hanno scritto due volte il proprio nome nel tabellino dei marcatori il giovane Andrea Farina, classe 2000 del Roccaspinalveti, e Amadou Manneh del San Vito 83.



CLASSIFICA MARCATORI
14 reti Del Peschio [5 rigori] (Virtus Ortona)
9 Di Nardo [1] (Orsogna)
8 Barry (Atessa Mario Tano); Sardella (Lanciano); Vasiu [1] (Vasto Marina)
7 Del Roio e Sciarrino [2] (Atessa Mario Tano); Cianci (Lanciano)
6 Sferrella (Orsogna); Manneh (San Vito 83); Di Vito [3] (Vasto Marina)
5 Verì (Athletic Lanciano); Quintiliani e Tarquini [2] (Lanciano); Pasquini (San Vito 83); Farina (Scerni)
4 Manzone (Atessa Mario Tano); S. Aielli e Rapino (Athletic Lanciano); Di Gennaro e Natalini (Lanciano); Ranalli (Virtus Ortona)
3 Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Luciano e Mirolli (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Barone (Orsogna); A. Farina (Roccaspinalveti); Pomponio (Scerni): D’Eusanio (Tollese); Samba (Trigno Celenza)
2 Iannone e Venditti (Atessa Mario Tano); Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Ruzzi (Atletico Cupello); Shipple (Lanciano); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); Di Campli [1] (Paglieta); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Moretti (San Vito 83); Erragh, Ferrante e Ferrazzo (Scerni); Kossiakov e D’Ovidio (Tre Ville); D’Adamo, Di Gennaro e Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Djolo, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio e Scopinaro (Athletic Lanciano); Costantini e Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo e Portellini (Fresa); Giancristofaro, Petrone, Scudieri e Vitali (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Bevilacqua, M. Bosco, Di Paolo, Iascio e Tundo (Paglieta); Battista, Orlando (Roccaspinalveti); Perrucci (San Vito 83); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Lupo e Orunesu (Scerni); Kiss, Lombardini, Piemonte, Scarinci e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); Letto, Nocciolino e Travaglini (Vasto Marina); D’Alessandro, Giammarino e Leone (Virtus Ortona)
PLURIMARCATURE
3 Quadriplette:  Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano), Di Nardo (Orsogna)
2 Triplette: Sciarrino (Atessa Mario Tano), Del Peschio (Virtus Ortona)
26 Doppiette: 3 Vasiu (Vasto Marina); 2 Barry (Atessa Mario Tano), S. Aielli (Athletic Lanciano) e Sardella (Lanciano), Del Peschio (Virtus Ortona); 1 Del Roio e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Di Gennaro, Quintiliani, Shipple e Tarquini (Lanciano), Sferrella (Orsogna); A. Farina (Roccaspinalveti); Manneh e Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Pantalone (Virtus Ortona)

IL CALENDARIO IN PDF
TUTTA L’UNDICESIMA GIORNATA

Il capocannoniere Del Peschio segna da 8 partite: Sardella, Di Nardo e Vasiu inseguono a -4

Antonio Del Peschio non perde colpi: il bomber della Virtus Ortona segna il gol decisivo che nella ripresa regala il successo ai gialloverdi, e mantiene invariate le 4 reti di distacco dagli inseguitori nella classifica marcatori.

Con il gol di oggi, Del Peschio va a rete da otto giornate consecutive, dopo aver segnato anche nella gara d’esordio al Biondi: praticamente è rimasto a secco solo nella seconda giornata, quando gli ortonesi sono stati sconfitti in casa 0-1 dall’Atessa Mario Tano.

Scudieri abbraccia Sardella dopo il secondo gol del Lanciano al Tre Ville

Nella classifica marcatori alle spalle di Del Peschio c’è un terzetto composto dall’orsognese Simone Di Nardo, Lorenzo Sardella del Lanciano e Admir Vasiu, tornato al gol nell’anticipo di sabato e autore della sua terza doppietta stagionale.

L’attaccante albanese ha segnato una delle tre doppiette di giornata: le altre due sono dell’atessano Ammar Barry e di Simone Aielli dell’Athletic Lanciano, che si è sbloccato appena sette giorni fa con un altro doppio centro.



CLASSIFICA MARCATORI
12 reti Del Peschio [4 rigori] (Virtus Ortona)
8 Sardella (Lanciano); Di Nardo [1] (Orsogna); Vasiu [1] (Vasto Marina)
7 Barry e Del Roio (Atessa Mario Tano); Cianci (Lanciano)
6 Sciarrino [2] (Atessa Mario Tano)
5 Verì (Athletic Lanciano); Quintiliani (Lanciano); Sferrella (Orsogna); Farina (Scerni); Di Vito [3] (Vasto Marina)
4 S. Aielli e Rapino (Athletic Lanciano); Di Gennaro, Natalini e Tarquini [1] (Lanciano); Manneh e Pasquini (San Vito 83)
3 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Luciano e Mirolli (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Barone (Orsogna) D’Eusanio (Tollese); Samba (Trigno Celenza); Ranalli (Virtus Ortona)
2 Venditti (Atessa Mario Tano); Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Ruzzi (Atletico Cupello); Shipple (Lanciano); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); Di Campli [1] (Paglieta); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Moretti (San Vito 83); Erragh, Ferrazzo e Pomponio (Scerni); Kossiakov e D’Ovidio (Tre Ville); D’Adamo, Di Gennaro e Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Djolo, Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio e Scopinaro (Athletic Lanciano); Costantini e Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo e Portellini (Fresa); Giancristofaro, Petrone, Scudieri e Vitali (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Bevilacqua, M. Bosco, Di Paolo, Iascio e Tundo (Paglieta); Battista, A. Farina e Orlando (Roccaspinalveti); Perrucci (San Vito 83); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Ferrante, Lupo e Orunesu (Scerni); Kiss, Piemonte, Scarinci e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); Letto, Nocciolino e Travaglini (Vasto Marina); D’Alessandro, Giammarino e Leone (Virtus Ortona)

L’esultanza di Cianci oggi al Biondi dopo il suo settimo gol stagionale

PLURIMARCATURE
3 Quadriplette:  Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano), Di Nardo (Orsogna)
2 Triplette: Sciarrino (Atessa Mario Tano), Del Peschio (Virtus Ortona)
19 Doppiette: 3 Vasiu (Vasto Marina); 2 Barry (Atessa Mario Tano), S. Aielli (Athletic Lanciano) e Sardella (Lanciano); 1 Del Roio e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Di Gennaro, Quintiliani, Shipple e Tarquini (Lanciano), Sferrella (Orsogna); Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN FORMATO PDF
TUTTA LA NONA GIORNATA

Cannonieri: Del Peschio resta a + 3 su Sardella secondo, Sciarrino avanza con un tris





Antonio Del Peschio non perde colpi e va a segno per la quinta giornata consecutiva: su otto partite, il bomber della Virtus Ortona ha mancato l’appuntamento con il gol solo nel secondo turno di campionato, quando i gialloverdi sono stati sconfitti 0-1 dall’Atessa Mario Tano.

Oggi Del Peschio ha deciso con un calcio di punizione la sfida play off con i lancianesi dell’Athletic, salendo così a quota 10 nella classifica marcatori. Con il vastese Admir Vasiu a secco, resta a un “tiro di tripletta” Lorenzo Sardella del Lanciano.

Quintiliani del Lanciano oggi ha segnato una delle due doppiette di giornata

Il balzo in avanti più consistente nella classifica marcatori lo fa però l’atessano Carmelo Sciarrino: l’ex attaccante del Guastameroli ha realizzato 3 dei 5 con i quali la vicecapolista ha liquidato la pratica Roccaspinalveti, affiancando a quota 5 Moreno Del Roio come miglior marcatore dei suoi.

Quella di Sciarrino è la seconda tripletta registrata in campionato, dopo quella di Del Peschio di domenica scorsa. Due invece le doppiette del giorno: le realizzano due giocatori del Lanciano al Biondi, l’eclettico Omar Shipple e Mario Quintiliani, che sale in quarta posizione con il compagno di squadra Alex Cianci, gli atessani Sciarrino e Del Roio, e altri due giocatori a segno oggi, Danilo Farina dello Scerni e Fabio Di Vito del Vasto Marina.




CLASSIFICA MARCATORI
10 reti Del Peschio [4 rigori] (Virtus Ortona)
7 Sardella (Lanciano)
6 Vasiu [1] (Vasto Marina)
5 Del Roio e Sciarrino [1] (Atessa Mario Tano), Cianci e Quintiliani (Lanciano); Farina (Scerni); Di Vito [3] (Vasto Marina)
4 Barry (Atessa Mario Tano); Rapino e Verì (Athletic Lanciano); Di Gennaro, Natalini e Tarquini [1] (Lanciano)
3
 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Luciano e Mirolli (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Barone, Di Nardo e Sferrella (Orsogna); Manneh, Moretti e Pasquini (San Vito 83); D’Eusanio (Tollese)
2 Venditti (Atessa Mario Tano); Valbonesi (Athletic Lanciano); Marino e Ruzzi (Atletico Cupello); Shipple (Lanciano); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Erragh e Ferrazzo (Scerni); Samba (Trigno Celenza); D’Adamo, Di Gennaro e Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Djolo, Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio e Scopinaro (Athletic Lanciano); Costantini e Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo e Portellini (Fresa); Giancristofaro, Petrone, Scudieri e Vitali (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Di Campli, Di Paolo, Iascio e M. Bosco (Paglieta); Battista, A. Farina e Orlando (Roccaspinalveti); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Ferrante, Lupo, Orunesu e Pomponio (Scerni); Piemonte e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], D’Ovidio, Kossiakov, Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); Letto (Vasto Marina); D’Alessandro, Giammarino e Ranalli (Virtus Ortona)
PLURIMARCATURE
2 Quadriplette: Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano)
2 Triplette: Sciarrino (Atessa Mario Tano), Del Peschio (Virtus Ortona)
16 Doppiette: 2 Sardella (Lanciano) e Vasiu (Vasto Marina); 1 Barry e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Di Gennaro, Quintiliani, Shipple e Tarquini (Lanciano), Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN FORMATO PDF
TUTTA L’OTTAVA GIORNATA

Del Peschio prende il largo nella classifica marcatori

Nove come il numero di maglia che porta: tanti sono i gol messi a segno finora da Antonio Del Peschio, che nella classifica marcatori della settima giornata stacca tutti. Il centravanti della Virtus Ortona nel “derby gialloverde” del girone, disputato sabato a Mozzagrogna, ha realizzato una tripletta, la prima che si registra quest’anno del raggruppamento B di Prima Categoria.

Antonio Del Peschio, capocannoniere del girone B

L’ex attaccante della Marcianese distanzia così di 3 lunghezze la seconda piazza nella graduatoria dei bomber, dove il lancianese Sardella raggiunge Vasiu del Vasto Marina a quota 6. Il balzo in avanti più consistente lo fa comunque un altro lancianese, Cianci, autore della seconda quadripletta della stagione dopo quella di Rapino dell’Athletic Lanciano. Nel conteggio delle plurimarcature entrano infine altre due doppiette: una l’ha realizzata il capitano del Lanciano Di Gennaro, e l’altra Barry dell’Atessa Mario Tano.



CLASSIFICA MARCATORI
9 reti Del Peschio [4 rigori] (Virtus Ortona)
6 Sardella (Lanciano); Vasiu [1] (Vasto Marina)
5 Del Roio (Atessa Mario Tano)
4 Rapino e Verì (Athletic Lanciano); Cianci, Natalini e Tarquini [1] (Lanciano); Farina (Scerni); Di Vito [3] (Vasto Marina)
3
 Barry e Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] (Athletic Lanciano); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Di Gennaro e Quintiliani (Lanciano); Barone, Di Nardo e Sferrella (Orsogna); Manneh e Pasquini (San Vito 83); D’Eusanio (Tollese)
2 Sciarrino [1], Venditti (Atessa Mario Tano); Luciano, Marino, Mirolli e Ruzzi (Atletico Cupello); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Moretti (San Vito 83); Erragh (Scerni); Samba (Trigno Celenza); Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio, Scopinaro e Valbonesi (Athletic Lanciano); Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo e Portellini (Fresa); Giancristofaro, Petrone e Vitali (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Di Campli, Di Paolo, Iascio e M. Bosco (Paglieta); Battista, A. Farina e Orlando (Roccaspinalveti); Ciancaglini, Mar. D’Ercole, Ferrante, Ferrazzo, Lupo, Orunesu e Pomponio (Scerni); Piemonte e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], D’Ovidio, Kossiakov, Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); D’Adamo, Di Gennaro e Letto (Vasto Marina); D’Alessandro e Ranalli (Virtus Ortona)
PLURIMARCATURE
2 Quadriplette: Rapino (Athletic Lanciano), Cianci (Lanciano)
1 Tripletta: Del Peschio (Virtus Ortona)
14 Doppiette: 2 Sardella (Lanciano) e Vasiu (Vasto Marina); 1 Barry e Venditti (Atessa Mario Tano), Mirolli (Atletico Cupello), Di Gennaro e Tarquini (Lanciano), Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

TUTTA LA SETTIMA GIORNATA
IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN PDF

Vasiu appaia Del Peschio in testa alla classifica marcatori





L’attaccante albanese del Vasto Marina, Admir Vasiu, affianca Antonio Del Peschio in testa alla classifica marcatori del girone B di Prima Categoria. Vasiu oggi ha realizzato una doppietta nel primo tempo proprio alla sua ex squadra, il Fresa, dove ha militato nella seconda parte dello scorso campionato e nelle stagioni precedenti. Per il bomber gialloverde invece oggi è arrivata una sola rete, su rigore, per il momentaneo pari degli ortonesi contro l’Ateltico Cupello.

Admir Vasiu, attaccante del Vasto Marina (foto Vasport.it)

Quella dell’attaccante albanese è una delle tre doppiette messe a segno oggi: le altre due le hanno realizzate il celenzano Fabakary Samba al Tre Ville e Lorenzo Sardella del Lanciano al Paglieta, che insieme a Vasiu in questo campionato è finora l’unico a far registrare due doppiette.



CLASSIFICA MARCATORI
6 reti Del Peschio [3 rigori] (Virtus Ortona); Vasiu [1] (Vasto Marina)
Sardella (Lanciano)
4 Del Roio (Atessa Mario Tano); Rapino (Athletic Lanciano); Natalini e Tarquini [1] (Lanciano); Farina (Scerni)
3
 Manzone (Atessa Mario Tano); Di Girolamo [1] e Verì (Athletic Lanciano); Quintiliani (Lanciano); Barone, Di Nardo e Sferrella (Orsogna); D’Eusanio (Tollese); Di Vito [2] (Vasto Marina)
2 Sciarrino [1], Venditti (Atessa Mario Tano); Marino, Mirolli e Ruzzi (Atletico Cupello); Gius. Tracchia [1] (Fresa); Di Meco, Pierantoni (Orsogna); S. Piccirilli (Roccaspinalveti); Manneh, Moretti e Pasquini (San Vito 83); Erragh (Scerni); Samba (Trigno Celenza); Natarelli (Vasto Marina); Pantalone (Virtus Ortona)
1 Barry, Iannone, Spinelli (Atessa Mario Tano); Fischio, Scopinaro e Valbonesi (Athletic Lanciano); Luciano e Zara (Atletico Cupello); C. Di Laudo (Fresa); Di Gennaro, Giancristofaro e Petrone (Lanciano); Iarlori, Luciano e Valentini (Orsogna); Di Campli, Di Paolo e M. Bosco (Paglieta); Battista, A. Farina e Orlando (Roccaspinalveti); Ciancaglini, Ferrante, Ferrazzo, Lupo e Orunesu (Scerni); Piemonte e Spoltore (Tollese); Campitelli, Di Pendima [1], D’Ovidio, Kossiakov, Memmo e Tritapepe (Tre Ville); C. Antenucci [1], Di Nocco, Manneh, Piedigrosso e G. Serafini (Trigno Celenza); D’Adamo e Di Gennaro (Vasto Marina); D’Alessandro e Ranalli (Virtus Ortona)
PLURIMARCATURE
Quadriplette Rapino (Athletic Lanciano)
Doppiette 2 Sardella (Lanciano) e Vasiu (Vasto Marina); Mirolli (Atletico Cupello), Venditti (Atessa Mario Tano), Tarquini (Lanciano), Moretti (San Vito 83), Erragh (Scerni), Samba (Trigno Celenza), Di Vito (Vasto Marina), Del Peschio (Virtus Ortona)

TUTTA LA SESTA GIORNATA

IL CALENDARIO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE B IN PDF