Il rigore del Real Porta Palazzo contro la Marcianese non c’era

La vittoriosa trasferta in casa del Real Porta Palazzo è stata anche la prima partita della stagione accompagnata da riprese video: al campo Ezio Pepe di Vasto era infatti presente la telecamera di Abruzzoweb.tv, la testata del giornalista di Antonio Calabrese che è una delle poche a seguire i campionati dilettantistici della zona.

Le immagini evidenziano in maniera abbastanza chiara come la scelta di assegnare il penalty sia stata decisamente esagerata. A ben vedere il contatto tra Rositi e Madonna, seppur di poco, avviene fuori dall’area; inoltre il difensore prende prima il pallone, anticipando di netto l’attaccante giallonero.

Dal minuto 1’35″ l’azione incriminata

 
Fatto sta che la direttrice di gara, Elena Bomba della sezione di Lanciano, ha deciso per la massima punizione. Tuttavia, a parte questa svista e un paio di azioni in sospetto fuorigioco forse non interpretate al meglio, l’arbitraggio del fischietto lancianese è stato sicuramente al di sopra della sufficienza.

 

Questa voce è stata pubblicata in Campionato 2016-2017 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.