Via libera del consiglio federale Figc alle cinque sostituzioni nei dilettanti

Il consiglio federale della Figc ha approvato la proposta della Lega nazionale dilettanti sulla sperimentazione, dalla prossima stagione, della possibilità di fare cinque sostituzioni e non più tre nelle partite dei campionati dalla Serie D in giù. Una novità che quindi quest’anno vedremo anche a Lanciano, oltre a quella dei numeri di maglia fissi.




La proposta è prima passata al vaglio dell’International Football Association Board (Ifab), l’organismo internazionale che ha l’ultima parola su qualsiasi modifica al regolamento del gioco del calcio, e che può invitare alla sperimentazione Federazioni (come la Figc) e Confederazioni (come la Uefa).




«Una decisione che conferma ancora una volta la centralità della Lega nazionale dilettanti all’interno del sistema calcio», ha commentato presidente della Lnd, Cosimo Sibilia, «le cinque sostituzioni rispondono ad un esigenza di cambiamento che sta attraversando il calcio a livello mondiale e l’Italia così fa uno scatto in avanti nel processo di miglioramento».

Questa voce è stata pubblicata in Stagione 2017-2018 e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.