Seconda giornata: a Lanciano arriva il River, al Fonte Cicero c’è il derby Val di Sangro-Piazzano




Con l’anticipo tra Bucchianico e Sant’Anna, in programma oggi alle 15:30 a Guardiagrele, comincia il secondo turno del girone B di Promozione. Al Tino Primavera si affrontano due delle quattro formazioni che hanno debuttato con un pareggio: i padroni di casa, quinti nella scorsa stagione, sono reduci dal pirotecnico 3-3 col Villa 2015; i chietini, all’esordio assoluto in Promozione, sono stati raggiunti sull’1-1 dalla Val di Sangro in casa.

Uno degli incontri di cartello della giornata è quello del Biondi, dove il Lanciano è chiamato a confermare il ruolo di rullo compressore vestito domenica scorsa a Raiano. Per testare il livello dei rossoneri arriva una formazione considerata d’alta classifica, il River Chieti retrocesso dall’Eccellenza, che ha cominciato il campionato con un secco 3-0 alla Casolana.

Raiano-Lanciano

Nel programma del secondo turno spicca il derby sangrino tra Val di Sangro e Piazzano, che si affrontano al Fonte Cicero di Atessa per l’indisponibilità del campo di Montemarcone. I biancazzurri hanno riacciuffato l ’1-1 a Sant’Anna grazie al centravanti argentino Ramon Torres, mentre i biancorossi hanno piegato di misura il Fossacesia. L’anno scorso il Piazzano ha vinto 1-0 il derby di Coppa, mentre le sfide di campionato sono andate alla squadra ospite (Piazzano-Val Di Sangro 0-2 e Val di Sangro-Piazzano 0-1).

Il San Salvo, club indicato dai pronostici come l’anti-Lanciano, è chiamato a bissare l’exploit di Casalbordino tra le mure amiche: deve vedersela con il Passo Cordone, squadra che il neotecnico biancazzurro Alfredo Castellano l ’anno scorso ha traghettato verso un tranquillo nono posto.




La Bacigalupo Vasto Marina, forte del secondo miglior attacco del girone dopo le 4 reti allo Scafa, fa visita all’Ovidiana, in cerca di riscatto dopo il 2-0 subito ad Ortona. I gialloverdi invece vanno a Pescara, ospiti della Fater Angelini che ha cominciato il campionato espugnando Passo Cordone: qui si sfidano una formazione che si è salvata ai play out e una reduce dai play off.

Sono un paio gli incontri tra formazioni sconfitte nella prima giornata: Scafa Cast-Raiano, che hanno preso 12 gol in due domenica scorsa, e il “derby costiero” Fossacesia-Casalbordino (a Mozzagrogna). Ci si sfida per non restare con il fanalino di coda in mano, ma soprattutto per cominciare a mettersi in tasca punti importanti per la corsa verso la salvezza.

Piazzano-Fossacesia

Fossacesia e Casalbordino si affrontano in Promozione per la quarta stagione consecutiva: nel precedente torneo lo 0-1 del Fossacesia in trasferta all’andata è l’unica vittoria biancorossa di questa miniserie, poiché al ritorno vinsero 0-3 i casalesi, che due anni fa si aggiudicarono entrambe le sfide; il 2015-2016 fece registrare un 2-1 in favore del Casalbordino e un 1-1.

Anche la Casolana, dopo il 3-0 incassato a Chieti, ospita a Fara San Martino il Villa 2015 per iniziare a muovere la classifica. L’anno scorso i biancorossi a Casoli strapparono l’1-1 dopo essersi imposti 2-0 all’andata. Due anni fa invece la Casolana vinse 4-1 in casa dopo aver perso 2-1 a Francavilla.




SECONDA GIORNATA
(domenica 16 settembre 15:30)
Bucchianico-Sant’Anna (sabato 15)
Casolana-Villa 2015 (a Fara San Martino)
Fater Angelini-Ortona
Fossacesia-Casalbordino (a Mozzagrogna)
Lanciano-River Chieti
Ovidiana Sulmona-Bacigalupo Vasto Marina
San Salvo-Passo Cordone
Scafa Cast-Raiano
Val di Sangro-Piazzano (ad Atessa)

CLASSIFICA
3 Lanciano
, Bacigalupo Vasto Marina, River Chieti, Ortona, San Salvo, Fater Angelini, Piazzano
1
Bucchianico, Villa 2015, Sant’Anna, Val di Sangro
0
Passo Cordone, Fossacesia, Casalbordino, Ovidiana Sulmona, Casolana, Scafa Cast, Raiano

LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

TUTTI I RISULTATI E CALENDARIO

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO IN PDF

Questa voce è stata pubblicata in Stagione 2018-2019 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.