Play off: finali di girone in Prima e spareggio decisivo in Promozione




Domenica 20 maggio alle 16:00 si giocano le finali di girone per determinare le semifinaliste che continueranno a inseguire il sogno della Promozione. Dalla Prima Categoria salirà direttamente solo una squadra. Queste le gare in programma con le relative designazioni arbitrali:

A New Team Pizzoli-San Benedetto Venere Loris Carlini di Lanciano
B Atessa Mario Tano-Virtus Ortona Jacopo Di Michele di Chieti
C Sant’Anna-Cugnoli Jacopo Fabrizio di Vasto
D New Club Villa Mattoni-Giulianova Annunziata Federico Zugaro dell’Aquila
E Hatria-Elicese Cristian Di Renzo di Avezzano

Le semifinali regionali saranno giocate con un triangolare tra le formazioni vincenti nei gironi A, C e D, e con lo scontro diretto andata e ritorno tra quelle dei gironi B ed E. La partita decisiva verrà disputata in campo neutro. Destinate a finire sicuramente nello stesso girone del Lanciano, in caso di vittoria finale, sono Atessa Mario Tano e Virtus Ortona già quest’anno avversarie dei rossoneri, e il Sant’Anna di Chieti.




Ma interessa i frentani anche il play out di Serie D tra San Nicolò e Jesina: se a retrocedere saranno gli abruzzesi, bisognerà infatti giocare un ulteriore spareggio salvezza in Eccellenza e in Promozione. Nel primo caso se la vedranno Cupello e Miglianico: chi scende in Promozione viene nel girone del Lanciano.

Per determinare un’altra eventuale retrocessione in Prima Categoria, si affronterebbero invece Tossicia e Sportland Celano, due delle formazioni che hanno vinto i play out, ma che hanno la peggiore posizione in classifica nei rispettivi gironi al termine della stagione regolare.

Al Valle Anzuca di Francavilla infine c’è la finale dei play off di Promozione tra il Pontevomano e la Val di Sangro, che hanno finito al secondo posto nei gironi A e B di Promozione: se la Val di Sangro perde, resterà a fare compagnia al Lanciano nel campionato 2018-2019.

Atessa Mario Tano e Virtus Ortona al Fonte Cicero per la sfida di campionato